Getty Images

Ledecká leggenda polivalente: chi era riuscito in passato a vincere in sport diversi?

Ledecká leggenda polivalente: chi era riuscito in passato a vincere in sport diversi?

Il 24/02/2018 alle 07:56

Dal nostro partner OAsport.it

Vincitrice da outsider assoluta nel supergigante di sci alpino, la ceca Ester Ledecká era invece la grande favorita del gigante parallelo di snowboard ai Giochi Olimpici invernali di PyeongChang 2018. La ventiduenne di Praga non ha tradito le attese nella “sua” gara, che affrontava da campionessa mondiale in carica: un successo che le ha permesso di scrivere una pagina indelebile nella storia dello sport mondiale.

You're using a browser with settings that do not support playback of this video.

Click the link below to view supported browsers and find out about other options available to view this content.

Eurosport Supported Browsers

Video - Ester Ledecka nella storia: dopo il SuperG vince anche nello snowboard, è doppio oro

01:38

In tutta la storia delle Olimpiadi invernali, infatti, solamente due atleti norvegesi erano riusciti a vincere medaglie d’oro in due sport diversi nella stessa edizione olimpica: Thorleif Haug, a Chamonix 1924, si impose nella combinata nordica e vinse anche due ori nello sci di fondo (18 km e 50 km), mentre il suo connazionale Johan Grøttumsbråten trionfò a St. Moritz 1928 ancora nella combinata nordica e nella 18 km di fondo. Imprese che potevano essere compiute più facilmente agli albori delle Olimpiadi, quando la specializzazione e la partecipazione erano più limitate, ma che sulla carta appaiono quasi impossibili oggi, in un momento in cui pochi atleti riescono a brillare anche in specialità diverse dello stesso sport, tale è il livello raggiunto in tutte le discipline.

Nella storia delle Olimpiadi invernali vi sono poi altri due atleti che sono riusciti a laurearsi campioni olimpici in due sport diversi, ma in edizioni differenti dei Giochi: si tratta del il finlandese Heikki Hasu (vincitore della combinata nordica a St. Moritz 1948 e della staffetta di sci di fondo ad Oslo 1952) e, in tempi più recenti, della sovietica Anfisa Reztsova (staffetta di sci di fondo a Calgary 1988 e sprint di biathlon ad Albertville 1992).

You're using a browser with settings that do not support playback of this video.

Click the link below to view supported browsers and find out about other options available to view this content.

Eurosport Supported Browsers

Video - "Non ci crede neanche lei!": Ester Ledecka è l'oro più incredibile delle Olimpiadi

01:02

Altri sportivi, inoltre, sono riusciti a vincere medaglie in sport diversi nella stessa edizione olimpica: tra questi, hanno ottenuto un oro ancora il finlandese Heikki Hasu ad Oslo 1952 (oro nella staffetta del fondo ed argento nella prova individuale della combinata nordica), il norvegese Oddbjørn Hagen a Garmisch-Partenkirchen 1936 (oro nella combinata nordica e due argenti nel fondo) e la statunitense Jennison Heaton a St. Moritz 1928 (oro nello skeleton ed argento nel bob a quattro). L’ultima ad aggiungersi a questa lista è stata l’olandese Jorien ter Mors, che a PyeongChang ha vinto l’oro dei 1.000 metri nello speed skating ed il bronzo con la staffetta dello short track.

Tra le atlete che possono vantare un palmarès olimpico in sport diversi ricordiamo anche l’azzurra Gerda Weissensteiner, che però ottenne le sue medaglie in edizioni diverse, con un oro nello slittino a Lillehammer 1994 ed un bronzo nel bob a Torino 2006.

giulio.chinappi@oasport.it

You're using a browser with settings that do not support playback of this video.

Click the link below to view supported browsers and find out about other options available to view this content.

Eurosport Supported Browsers

Video - L'incredibile vittoria di Ester Ledecka in tutte le lingue del mondo

01:32
0
0
Ultimi video