Getty Images

Ashleigh Barty, titolo e gloria: l'australiana è la nuova n°1 del tennis femminile

Ashleigh Barty, titolo e gloria: l'australiana è la nuova n°1 del tennis femminile

Il 23/06/2019 alle 16:36Aggiornato Il 23/06/2019 alle 18:37

Grazie al successo al WTA di Birmingham nella finale con Julia Gorges, Ashleigh Barty diventa la nuova n°1 del mondo del tennis femminile. Un traguardo che arriva dopo il successo al Roland Garros e con una rincorsa recente davvero stupefacente.

Ashleigh Barty trionfa al 'Nature Valley Open', torneo WTA di Nottingham e diventa la nuova n°1 del mondo nel tennis femminile. Il successo della tennista australiana, seconda forza del ranking, in finale, contro la n°19 del mondo Julia Gorges col punteggio di 6-3, 7-5, regala alla Barty il contestuale titolo di nuova regina del tennis mondiale.

Un successo a suo modo storico. Il primis perché dal 1985 a oggi, nessuna esclusa Justine Henin nel 2006 e nel 2007 era riuscita a vincere un titolo sull’erba dopo aver vinto il Ronald Garros. Ma non da meno anche il fatto di aver completato una strepitosa rincorsa.

Ashley Barty infatti aveva fatto il suo ingresso in Top10 femminile solo lo scorso 4 maggio in quel di Madrid. Quattro tornei dopo – e con un titolo slam messo in bacheca – la Barty conquista anche il titolo di n°1 del mondo. Un piccolo record.

Il tennis femminile registra così la 27esima nuova regina da quando viene stilata la classifica. Ashleigh Barty succede alla giapponese Naomi Osaka, che si era presa la vetta mondiale della classifica WTA dopo il successo all’Australian Open lo scorso gennaio (nel back-to-back che succedeva la vittoria allo US Open).

Per una storia quasi da favola. L’australiana, che aveva praticamente smesso col tennis professionistico, solo 3 anni fa di questo periodo rientrava nei tabelloni di singolare in un 50k a Eastbourne in cui era priva di ranking – e cui la sua partecipazione fu permessa solo grazie al fatto che il tabellone di qualificazione non fosse pieno. Tre anni e un mese dopo, Ashleigh Barty, è la nuova n°1 del mondo. Congratulazioni.

Video - Roland Garros: Barty-Vondrousova 6-1 6-3, gli highlights

02:51
0
0