Getty Images

Lorenzo Sonego, la prima finale ATP è realtà! Battuto Carreño Busta

Lorenzo Sonego, la prima finale ATP è realtà! Battuto Carreño Busta

Il 29/06/2019 alle 11:03Aggiornato Il 29/06/2019 alle 11:33

Il tennista di Torino piega 6-3 7-6(2) lo spagnolo e tra tre ore giocherà ad Antalya la prima finale ATP della sua carriera contro Kecmanovic.

Lorenzo Sonego conquista la finale dell'ATP 250 di Antalya. Sull'erba turca il tennista torinese s'impone su Pablo Carreno Busta, quarta testa di serie del tabellone, per 6-3 7-6(2), in un'ora e mezza di gioco spalmata in due giorni. La partita era stata interrotta venerdì pomeriggio a causa della pioggia, quando i due si trovavano sul punteggio di 6-3 5-5.

L'azzurro poco prima aveva vanificato ben quattro match-point sul 5-3 con l'avversario alla battuta (tre consecutivi sullo 0-40) oltre alla possibilità di servire per l'incontro. Poco male perché Sonego alla ripresa non trema e chiude la pratica in virtù di un tie-break condotto alla perfezione. In questo momento è già il numero 60 del mondo, best ranking e ottimo biglietto da visita verso l'esordio a Wimbledon, dove sarà atteso dallo spagnolo Granollers. A contendergli il titolo ci sarà alle ore 14 Miomir Kecmanovic, tennista serbo numero 82 del mondo.

Video - Sonego: "Emozione unica esordire nel tabellone principale del Roland Garros contro Federer"

02:04
0
0