Imago

Ko con Sinner? Monfils vittima di insulti razzisti: "Bello essere supportati in una giornata no"

Ko con Sinner? Monfils vittima di insulti razzisti: "Bello essere supportati in una giornata no"
Di Eurosport

Il 18/10/2019 alle 21:36Aggiornato Il 18/10/2019 alle 21:45

Dopo la sconfitta con Sinner, l'atleta francese è stato preso di mira da insulti razzisti via instagram, sia da 'tifosi' italiani che da 'tifosi' francesi non contenti del risultato di Monfils contro un tennista di soli 18 anni.

Sinner sta letteralmente volando e dopo la vittoria contro Monfils, è arrivato anche il successo contro Tiafoe. Monfils si sta ancora leccando le ferite dopo la pesantissima sconfitta contro il giovane tennista italiano, ma su instagram mostra il ‘bottino’ di insulti ricevuto durante e dopo il match con Sinner.

Da una parte i ‘tifosi’ italiani solo perché avversario, dall’altra i suoi stessi ‘tifosi’ scontenti del risultato. Insulti di sfondo razzista, che hanno coinvolto anche la sua compagna Elina Svitolina.

Monfils

Lui l’ha presa con filosofia, con un: “bello essere supportati in una giornata no”.

Video - L'Angolo di Flavia: "Sinner mi è piaciuto tantissimo, è un talento che ci darà molto in futuro"

15:13
0
0