ATP Auckland: Paire e Humbert conquistano una finale tutta francese

ATP Auckland: Paire e Humbert conquistano una finale tutta francese

Il 17/01/2020 alle 10:08Aggiornato Il 17/01/2020 alle 14:31

Dal nostro partner OAsport.it

Francia al potere ad Auckland (Nuova Zelanda), sede del torneo ATP di tennis. Sul cemento neozelandese il giovane Ugo Humbert e Benoit Paire hanno conquistato l’accesso all’atto conclusivo. Il giovane transalpino (n.57 del mondo) ha avuto la meglio contro l’americano John Isner (n.20 ATP) con lo score di 7-6 (5) 6-4. Una prestazione di grande solidità mentale quella di Humbert, abile a sfruttare i piccoli passaggi a vuoto del rivale e a convertirli in successo. Un riscontro che conferma il grande talento del 21enne nativo di Metz.

Sulla sua strada ci sarà l’eccentrico connazionale, giustiziere nel primo turno di Jannik Sinner. Il n.24 del ranking ha sconfitto per 6-4 6-7 (1) 6-2 in 1 ora e 52 minuti di partita il polacco Hubert Hurkacz (n.34 del ranking). Una vittoria alla “Paire”, con picchi altissimi di gioco e pause improvvise. Il tennis tutto creatività del transalpino è riuscito alla lunga a spuntarla contro il più consistente Hurkacz, che ha dovuto alzare bandiera bianca.

giandomenico.tiseo@oasport.it