Getty Images

Nadal, Thiem e Nishikori volano ai quarti: Ferrer saluta tra le lacrime

Nadal, Thiem e Nishikori volano ai quarti: Ferrer saluta tra le lacrime

Il 25/04/2019 alle 18:55

Il maiorchino si è aggiudicato per 6-3, 6-3 il derby spagnolo contro David Ferrer, al penultimo torneo della carriera. Promossi anche Nishikori e Thiem.

Rafael Nadal ha staccato il pass per i quarti di finale del Barcelona Open Banco Sabadell, ricco torneo ATP 500 dotato di un montepremi di 2.609.135 euro in corso sulla terra rossa della capitale della Catalogna. Il grande deluso di Montecarlo (stoppato in semifinale da Fognini), numero due del ranking e primo favorito del seeding, vincitore 11 volte del trofeo catalano, si è aggiudicato per 6-3, 6-3, in poco meno di due ore di partita, il derby spagnolo contro David Ferrer, 37enne di Javea, numero 155 ATP, in gara con una wild card (4 volte finalista a Barcellona - 2008-2009 e 2011-2012 - sempre stoppato da Nadal), al penultimo torneo prima di appendere la racchetta al fatidico chiodo (saluterà il tour al '1000' di Madrid).

In mattinata sul Centrale, intitolato a… Rafa Nadal, prestazione maiuscola di Kei Nishikori: il giapponese, numero 7 ATP e quarta testa di serie - l’unico in grado negli ultimi 16 anni di interrompere l’egemonia spagnola in terra catalana con la doppietta 2014-2015 (oltre alla sfortunata finale del 2016 in cui fu costretto al ritiro per infortunio contro Nadal) -, ha sconfitto per 6-1, 6-3 il Next Gen canadese Felix Auger-Aliassime, 18 anni da Montreal, numero 31 del ranking mondiale. Tra i migliori otto anche l’austriaco Dominic Thiem, numero 5 ATP e terzo favorito del tabellone, finalista due anni fa (fermato da Nadal), che ha ridimensionato le ambizioni del giovane spagnolo Jaume Munar, numero 57 del ranking mondiale, battuto 7-5, 6-1 in un’ora e mezza di partita disturbata non poco dalla pioggia.

0
0