Imago

Thomas Fabbiano ko all’esordio dall’olandese Haase a Budapest

Thomas Fabbiano ko all’esordio dall’olandese Haase a Budapest

Il 23/04/2019 alle 22:56Aggiornato Il 23/04/2019 alle 22:59

Dal nostro partner OAsport.it

Finisce subito il cammino di Thomas Fabbiano nel torneo ATP di Budapest. Il 29enne di San Giorgio Ionico è stato sconfitto dall’olandese Robin Haase, n° 64 del mondo, con il punteggio di 6-7; 6-3; 6-2 dopo quasi 2 ore e mezza di gioco e un’interruzione per pioggia ad inizio terzo set.

Cronaca

Ottimo inizio di partita per Fabbiano, che strappa in apertura di match il servizio all’avversario. Il pugliese mantiene il vantaggio agevolmente fino al decimo game, quando, nel momento di chiudere il primo set, subisce il controbreak da parte di Haase. Nel dodicesimo game l’olandese annulla ben cinque set point, portando la prima frazione al tiebreak, vinto poi da Fabbiano con il punteggio di 7-4.

Grande equilibrio nei primi game del secondo set, con i due tennisti che tengono il servizio fino al 3-3. Nel settimo game Haase si procura due palle break e alla seconda riesce a strappare la battuta all’azzurro. Il numero 64 del mondo ottiene un nuovo break nel nono game e chiude la seconda frazione sul 6-3. Fabbiano, poi, non sfrutta tre palle break in apertura del terzo set. Sul 3-2 per Haase la pioggia interrompe il match e alla ripresa l’olandese domina. Il 32enne vince i successivi tre game, strappando per due volte il servizio all’azzurro e chiudendo per 6-2.

Video - Federer e i 100 titoli: dalle 10 finali vinte con Nadal alla lotta con Roddick

01:25
0
0