Getty Images

Fuori anche Cilic! Oltre Federer, Indian Wells lo tiene in piede solo Del Potro

Fuori anche Cilic! Oltre Federer, Indian Wells lo tiene in piede solo Del Potro

Il 14/03/2018 alle 08:52Aggiornato Il 14/03/2018 alle 10:15

Prosegue impietosa una delle peggiori edizioni di sempre del torneo californiano. Federer escluso, non è praticamente rimasto dentro più nessuno dei grandi big. In 6 a casa ancor prima del torneo; 11 eliminati di spicco al primo turno; altri 6 fuori al secondo turno. Tra questi, la testa di serie n°2 Marin Cilic, sorpreso da Kohlschreiber. Si salva solo Del Potro che supera nuovamente Ferrer.

Nadal, Goffin, Wawrinka, Kyrgios, Murray e Nishikori nemmeno ai nastri di partenza. Dimitrov, Zverev, Pouille, Djokovic, Schwartzman, Isner, Fognini, Ramos, Edmund, Muller, Dzumhur fuori al primo turno. Thiem, Berdych, Bautista-Agut e ora anche Marin Cilic fuori al secondo. Traduzione: a Indian Wells non è rimasto praticamente nessuno.

C’è Federer, appunto, che come sottolineavamo nei giorni scorsi a questo punto questo torneo può solo perderlo. E c’è Juan Martin Del Potro, che potrebbe darsi una finale di senso contro lo svizzero. Fine. Già perché tra ieri sera e questa notte ci hanno salutato altri due nomi pesanti. Il primo è quello della testa di serie n°2 e finalista dell’ultimo Australian Open Marin Cilic, sorpreso in 2 set dal redivivo tedesco Kohlschreiber; il secondo è quello del padrone di casa e ottava forza del seeding Jack Sock, sconfitto in 3 set da un altro grande veterano del circuito, ovvero Feliciano Lopez.

Un’ecatombe di big che dunque lascia pochi lampi a un torneo mai di così basso profilo nella ricchissima – e scintillante – gestione Larry Ellison. Vedremo se appunto Juan Martin Del Potro, unico nome di reale rilievo, riuscirà a portarsi in finale nella parte bassa. Agli ottavi sfiderà nel derby argentino il connazionale Leo Mayer, vincitore in due set della sfida col giustiziere di Djokovic Taro Daniel.

Sopra, invece, pare roba di Federer, con gli unici occhi puntati su due giovani di peso. Il sudcoreano Chung – che dovesse vincere la sfida con Cuevas troverebbe ai quarti proprio Federer (diamo per scontato lo svizzero vincitore su Chardy...) per il remake della semifinale “non giocata” a Melbourne; e Borna Coric, decisamente scatenato fin qui e con un ottavo alla sua portata contro l’altro giovanotto americano Taylor Fritz.

I risultati del maschile

  • P.H. Herbert b. G. Monfils 6-2 3-1 rit.
  • L. Mayer b. [Q] T. Daniel 6-4 6-1
  • [31] P. Kohlschreiber b. [2] M. Cilic 6-4 6-4
  • [6] J.M. del Potro vs [29] D. Ferrer 6-4 7-6(3)
  • [32] M. Raonic b. J. Sousa 7-5 4-6 6-2
  • [Q] M. Baghdatis b. [LL] D. Sela 7-6(5) 6-4
  • [18] S. Querrey B. [Q] Y. Bhambri 6-7(6) 6-4 6-4
  • [28] F. Lopez B. [8] J. Sock vs 7-6, 4-6, 6-4

Tabellone femminile: quadro dei quarti completato

Discorso di fondo che non si discosta di molto nemmeno nel femminile. Qui l’ecatombe è sicuramente minore, ma nella notte abbiamo salutato anche la campionessa in carica dell’Australian Open Caroline Wozniacki. La danese già aveva sofferto al turno prima con la Sasnovich, ma nella notte si è arresa in due set alle pallone arrotate della Kasatkina.

Se la gode quindi Simona Halep, vincitrice per 7-5, 6-1 sulla Wang e quindi ai quarti di finale. Come ai quarti di finale va la testa di serie n°5 Karolina Pliskova, 6-1, 7-6 sulla promettente Anisimova. Ha chiuso il programma una scatenata Angelique Kerber. La tedesca conferma il suo grande inizio di stagione con un nettissimo 6-1, 6-1 a Caroline Garcia, presentandosi a questo punto per la sfida dei quarti contro la Kasatkina come vera favorita. Quadro dunque completato: nella parte alta Martic-Halep e Pliskova-Osaka (primo quarto di finale per la giapponese); nella parte bassa Venus-Suarez Navarro e appunto Kerber-Kasatkina.

I risultati del femminile

  • P. Martic b. M. Vondrousova 6-3 7-6(4)
  • [1] S. Halep b. Q. Wang 7-5 6-1
  • [5] Ka. Pliskova b. [WC] A. Anisimova 6-1 7-6(2)
  • N. Osaka b. M. Sakkari 6-1 5-7 6-1
  • [8] V. Williams b. [21] A. Sevastova 7-6(6) 6-4
  • [27] C. Suarez Navarro b. [WC] D. Collins 6-2 6-4
  • [20] D. Kasatkina b. [2] C. Wozniacki 6-4 7-5
  • [10] A. Kerber b. [7] C. Garcia 6-1, 6-1

Video - Top 5: i trick-shot più incredibili degli Australian Open

02:00
0
0