AFP

Sorride a Fabio Fognini il derby con Lorenzi: è ai quarti a Mosca

Sorride a Fognini il derby con Lorenzi: è ai quarti a Mosca
Di LaPresse

Il 19/10/2016 alle 14:24Aggiornato Il 19/10/2016 alle 14:36

Il 29enne di Arma di Taggia, numero 50 del ranking mondiale, ha fatto suo il derby tricolore del secondo turno con Paolo Lorenzi, numero 38 Atp e settima testa di serie, che già all'esordio era stato protagonista di un testa a testa italiano contro Federico Gaio, numero 181 Atp, ripescato in tabellone come lucky loser: 7-5 4-6 6-1 in 2h13' di match.

Fabio Fognini accede ai quarti di finale della 'VTB Kremlin Cup', torneo Atp 250 dotato di un montepremi di 717.250 in corso sul veloce indoor dell'Olympic Stadium di Mosca, in Russia (combined con un Wta Premier). Il 29enne di Arma di Taggia, numero 50 del ranking mondiale, ha fatto suo il derby tricolore del secondo turno con Paolo Lorenzi, numero 38 Atp e settima testa di serie, che già all'esordio era stato protagonista di un testa a testa italiano contro Federico Gaio, numero 181 Atp, ripescato in tabellone come lucky loser: 7-5 4-6 6-1 il punteggio con cui si è imposto, dopo due ore e 13 minuti, il tennista ligure, che con questo risultato conduce ora 5-1 nel bilancio dei confronti diretti (unica affermazione del 34enne senese la sfida disputata quest'anno nel primo turno del Masters 1000 di Montecarlo).

Fognini attende nei quarti il vincente del confronto fra il russo Evgeny Donskoy, numero 102 Atp, e lo spagnolo Albert Ramos-Vinolas, numero 31 del ranking mondiale e seconda testa di serie. Il numero uno del seeding è lo spagnolo Roberto Bautista Agut, grande protagonista al '1000' di Shanghai dove ha sconfitto anche Djokovic cedendo in finale a Murray.

Scusa, questo video non è più disponibile

0
0