LaPresse

Andreas Seppi conquista i quarti di finale in Russia: Herbert ko in due set

Andreas Seppi conquista i quarti di finale in Russia: Herbert ko in due set

Il 18/10/2018 alle 13:45Aggiornato Il 18/10/2018 alle 13:46

Dal nostro partner OAsport.it

Un grande Andreas Seppi alla “VTB Kremlin Cup“, torneo ATP 250 dotato di un montepremi di 856.445 dollari in corso sul veloce indoor di Mosca, in Russia. L’azzurro, numero 46 del mondo, ha sconfitto il francese Pierre-Hugues Herbert, numero 51 ATP, con il punteggio di 7-6(6) 7-6(5) al termine di un match estremamente equilibrato e deciso da due tie-break. L’altoatesino conquista l’accesso ai quarti di finale dove attende il nome del vincitore della sfida tra il russo Evgeny Donskoy (n.105 del ranking) e il serbo, testa di serie n.4 del seeding, Filip Krajinovic.

Nel primo set Seppi non inizia nel migliore dei modi: il giocatore tricolore perde il suo turno al servizio nel secondo game, soffrendo il tennis aggressivo del rivale. Tuttavia il 34enne di Caldaro non si dà per vinto e, iniziando a macinare il suo gioco, recupera lo svantaggio nel settimo game. Soffre Andreas nel decimo gioco, costretto ad annullare tre set point al rivale, ma tiene botta, protraendo il match al tie-break. Un match sul filo del rasoio in cui Andreas tiene i nervi saldi nonostante altre due palle set da fronteggiare. Non fa una piega l’italiano, capace di venir fuori alla distanza e imporsi 8-6.

Nel secondo set entrambi i giocatori abbassano il loro livello al servizio, soffrendo di un calo netto nel fondamentale. Non è un caso che i break nelle frazione siano ben quattro, due per parte, con l’azzurro sempre costretto a inseguire nel terzo e nel nono game, ma bravo a rimanere attaccato al confronto con estrema determinazione. Volontà e coraggio emergono nel tennis dell’altoatesino e, nel secondo tie-break del confronto, fanno la differenza ancora una volta imponendosi 7-5 in una partita molto sofferta.

0
0