SID

La settimana dei veterani: dopo Federer, al Queens trionfa il 37enne Feliciano Lopez

La settimana dei veterani: dopo Federer, al Queens trionfa il 37enne Feliciano Lopez

Il 23/06/2019 alle 18:21Aggiornato Il 23/06/2019 alle 18:22

Dal nostro partner OAsport.it

Due anni dopo Feliciano Lopez torna a vincere un titolo ATP e lo spagnolo lo fa proprio al Queen’s, che è anche il luogo della sua ultima affermazione in carriera. Il numero 113 del mondo ha sconfitto in finale il francese Gilles Simon con il punteggio di 6-2 6-7 7-6 dopo due ore e cinquantatré minuti di gioco. Si tratta del settimo titolo per Feliciano Lopez, il quarto sull’erba.

Lopez strappa subito in apertura di match il servizio all’avversario. Lo spagnolo domina nel primo set ed ottiene un altro break che lo porta sul 4-1. Simon ha tre palle per recuperare uno dei due break di svantaggio, ma non le sfrutta e Lopez conquista la prima frazione per 6-2.

Simon parte bene nel secondo set, togliendo la battuta a Lopez nel secondo game. Il controbreak dello spagnolo, però, arriva subito ed il numero 113 del mondo pareggia immediatamente i conti. I due tennisti non concedono più nulla nei propri turni di battuta e si va di conseguenza al tiebereak, vinto poi dal transalpino per 7-4.

Nei primi quattro game del terzo set ci sono ben 9 palle break (6 per Lopez e 3 per Simon), ma nessuna viene sfruttata e si resta in parità. Da quel momento i turni al servizio durano pochissimo, tranne quello al dodicesimo game, quando Simon deve annullare un match point a Lopez. Si va ancora al tiebreak, ma questa volta lo vince per 7-2 lo spagnolo, che conquista il titolo al Queen’s.

0
0