Getty Images

Sonego da applausi: Norrie dominato in due set, primo quarto di finale 1000 in carriera!

Sonego da applausi: Norrie dominato in due set, primo quarto di finale 1000 in carriera!

Il 18/04/2019 alle 16:26Aggiornato Il 18/04/2019 alle 17:02

Dal nostro partner OAsport.it

Lorenzo Sonego non si ferma più. Il 23enne di Torino si è qualificato per i quarti di finale del Masters 1000 di Montecarlo, entrando per la prima volta in carriera tra i migliori otto in un 1000. Un risultato davvero eccezionale e maturato dopo la bella e convincente vittoria sul britannico Cameron Norrie, numero 56 del mondo, in due set con il punteggio di 6-2 7-5 dopo un’ora e venticinque minuti di gioco.

Inizio di partita eccezionale per Sonego, che sfrutta anche i numerosi errori di Norrie. Il britannico perde addirittura a zero il primo game al servizio ed in pochissimo tempo il piemontese si trova avanti sul 4-0 con doppio break di vantaggio. Sonego ha addirittura altre due palle break nel quinto gioco, ma Norrie si salva e riesce finalmente a tenere il servizio nella partita. Dall’altra parte, però, l’azzurro annulla un pericoloso break point e poi continua a dominare il gioco da fondo campo. Il numero 96 del mondo chiude abbastanza rapidamente sul 6-2 la prima frazione.

Il copione della partita non cambia neanche ad inizio secondo set. Norrie non riesce a trovare delle soluzioni che possano far male a Sonego e fatica a sfondare con il suo dritto. Il piemontese è solido nei colpi da fondo, si difende bene e quando ha lo spazio riesce a trovare i vincenti. Nel terzo game Sonego si porta sullo 0-40 e ha tre palle break consecutive, ma Norrie riesce ad annullarle tutte. Sulla quarta, però, il britannico deve capitolare e Sonego può allungare fino al 5-4. Nel momento di chiudere la partita, però, l’azzurro ha un passaggio a vuoto e Norrie ottiene il controbreak, che lo porta a pareggiare sul 5-5. Nel gioco successivo, però, il dritto tradisce il britannico e Sonego torna immediatamente avanti di un break. Questa volta il braccio dell’azzurro non trema e il 23enne di Torino chiude per 7-5, regalandosi una straordinaria vittoria.

Nei quarti di finale Sonego affronterà il serbo Dusan Lajovic, vincitore a sorpresa del match di terzo turno contro l’austriaco Dominic Thiem. La giornata per l’Italia non è ancora finita, visto che tra qualche ora sul Centrale scenderà in campo Fabio Fognini, che se la vedrà con il tedesco Alexander Zverev.

0
0