Imago

Sinner scala la classifica ATP ed entra tra i primi 70 del mondo: tutte le proiezioni

Sinner scala la classifica ATP ed entra tra i primi 70 del mondo: tutte le proiezioni

Il 13/02/2020 alle 16:44

Dal nostro partner OAsport.it

La fantastica vittoria di Jannik Sinner, al secondo turno del torneo Atp di Rotterdam contro David Goffin, consentirà al tennista azzurro di entrare per la prima volta tra i primi 70 del ranking. Il 18enne di San Candido al momento è sicuro di portare a casa i 90 punti destinati a coloro i quali approdano ai quarti di finale della manifestazione, punti che lo proietterebbero infatti al 68° posto. Prima dell’inizio del torneo olandese, Sinner occupava la posizione numero 79, ma grazie ai risultati che sta ottenendo potrebbe fare un importante salto in avanti.

Decisivi i risultati di Delbonis e Sugita

Per avere la certezza che il suo nuovo best ranking sia proprio il 68° posto bisognerà, però, attendere anche i risultati di Federico Delbonis (n. 87) e di Yuichi Sugita (n. 82). Il tennista argentino è impegnato nel torneo di Buenos Aires e affronterà negli ottavi il grande favorito e connazionale Schwartzman. Il giapponese, invece, giocherà i quarti del Challenger di Bengaluru contro il francese Bonzi. Va da sé che entrambi dovranno raggiungere l’atto finale della competizione per poter insidiare l’azzurro.

Sinner, come detto, affronterà ai quarti di finale Carreño Busta: in caso di vittoria, i punti sarebbero raddoppiati e questo porterebbe l’azzurro fino alle soglie del 60° posto.

Video - Australian Open: Fucsovics-Sinner 6-4 6-4 6-3, gli highlights

02:45