Getty Images

Andreas Seppi spettacolare! Rimonta Tsitsipas e conquista la semifinale contro Schwartzman

Andreas Seppi spettacolare! Rimonta Tsitsipas e conquista la semifinale contro Schwartzman

Il 10/01/2019 alle 07:21Aggiornato Il 10/01/2019 alle 07:43

Dal nostro partner OAsport.it

Un meraviglioso lampo azzurro nella notte. Andreas Seppi si qualifica per le semifinali del torneo ATP di Sydney dopo aver centrato una bellissima vittoria in rimonta contro il greco Stefanos Tsitsipas, numero 15 del mondo e prima testa di serie. L’altoatesino si è imposto in tre set con il punteggio di 4-6 6-4 6-4 dopo una battaglia di due ore e dieci minuti di gioco. Un successo che conferma come Seppi si trovi veramente bene sul cemento australiano e che fa ben sperare in vista dell’ormai imminente primo Slam dell’anno, ricordando che Andreas a Melbourne ha raggiunto gli ottavi di finale per tre volte nelle ultime quattro edizioni.

Tornando al match di oggi in ogni set è solo un break a fare la differenza. Nella prima frazione il servizio sembra regnare sovrano fino al decimo game. In questo frangente Tsitsipas trova prima un grande recupero sulla palla corta dell’azzurro e poi spinge bene con il dritto a sventaglio, procurandosi due set point. Il secondo è quello decisivo, perchè il dritto di Seppi finisce lungo e il greco chiude 6-4 il primo set.

Nonostante il set perso, Seppi comincia benissimo il secondo e trova il break in apertura, sfruttando alcuni brutti errori con il dritto di Tsitsipas. Andreas ha due set point nell’ottavo game, ma il greco li annulla entrambi con il servizio. Nel game successivo, però, l’altoatesino va sotto 0-40, ma riesce a salvarsi incredibilmente e poi con una meravigliosa palla corta porta il match al terzo set.

Questo set è molto simile al primo, con il break decisivo che arriva solo nel finale. Sotto 4-3, Seppi salva brillantemente due palle break nell’ottavo gioco, salvandosi con la prima di servizio, ma è nel nono game che l’altoatesino compie il suo capolavoro. Due passanti eccezionali, soprattutto uno in corsa di dritto, lo portano a conquistarsi il break point, che Seppi sfrutta subito con una bellissima volèe in allungo di dritto. Il greco si arrende e nel decimo game l’azzurro tiene a zero il servizio e chiude per 6-4.

Adesso in semifinale Seppi affronterà l’argentino Diego Schwartzman, numero 19 del ranking mondiale e terza testa di serie del torneo. Non ci sono precedenti tra i due giocatori, che puntano entrambi alla loro prima finale del 2019.

Video - Top 5 Australian Open: Federer, Djokovic, Nadal e i momenti storici del torneo maschile

03:04

0
0