Getty Images

Fognini, la corsa a Toronto è breve: passa Shapovalov in due set

Fognini, la corsa a Toronto è breve: passa Shapovalov in due set

Il 09/08/2018 alle 08:16

Dal nostro partner OAsport.it

Niente da fare per fare per Fabio Fognini nel Masters 1000 di Toronto. L’azzurro è stato sconfitto dal giovane talentuoso canadese Denis Shapovalov (n.26 del mondo) con il punteggio di 6-3 7-5 nel secondo turno. Il ligure è apparso meno brillante fisicamente, risentendo forse dei tanti incontri dell’ultimo periodo, piegato anche dal tennis sopraffino del padrone di casa. Di sicuro, non mancano i rimpianti, specie per l’andamento del secondo set, quando Fognini si è trovato a comandare con due break di vantaggio e sul 4-0, salvo poi essere brutalmente rimontato da un parziale di 7 giochi a 1.

Nel primo set, dopo una fase iniziale di studio, Shapovalov costringe l’azzurro a recuperi complicati con le sue sbracciate di rovescio. Non trovando una profondità di palla adeguata, il nostro portacolori è costretto a subire il break nel quarto game. Fognini cerca la reazione nel settimo gioco, avendo sulla racchetta una palla break, ma il n.26 del ranking è molto abile ad annullare questa chance. E, così sul punteggio di 6-3, il NextGen comanda le operazioni.

Nel secondo set Fognini prova ad alzare il livello, sfruttando anche alcuni errori non forzati dell’avversario. Sorretto da una buona velocità nei propri colpi, l’azzurro va avanti di due break (4-0). Il parziale sembrerebbe essere già scritto e invece, incredibilmente, Shapovalov, mettendo in mostra delle giocate d’alta scuola, riesce a recuperare i due break di ritardo, strappando il servizio al tennista di Arma di Taggia anche nell’undicesimo game ed aggiudicandosi la sfida (7-5).

0
0