Getty Images

Cecchinato ko al primo turno da Schwartzman dopo oltre due ore e mezza di battaglia

Cecchinato ko al primo turno da Schwartzman dopo oltre due ore e mezza di battaglia

Il 06/08/2019 alle 23:11

Dal nostro partner OAsport.it

Nel primo turno del Masters 1000 sul cemento canadese di Montreal Marco Cecchinato lotta, va avanti di un set ma alla fine cede all’argentino Diego Schwartzman col punteggio di 3-6 7-6 6-4 dopo due ore e 37 minuti di gioco.

Il primo set è molto equilibrato con Cecchinato che tiene benissimo il campo contro uno Schwartzman non certo nella sua migliore giornata anche perché reduce dal viaggio che l’ha portato in Canada dal Messico dopo il trionfo di Los Cabos, nessuna occasione per vincere il servizio dell’avversario nei primi sette giochi, è decisivo l’ottavo game del parziale col siciliano che brekka l’argentino alla sesta palla break utile dopo aver mancato lui le prime cinque ma il sudamericano gli regala praticamente il set con un doppio fallo e Cecchinato tiene facilmente il successivo servizio, 44 minuti la durata del parziale.

Equilibratissimo anche il secondo set ma con palle break da entrambe le parti: Cecchinato ne ha una nel settimo e una nell’undicesimo game, Schwartzman una nel sesto e una nel dodicesimo, quest’ultima è anche un set point ma il semifinalista del Roland Garros 2018 la annulla con un ace. Marco tuttavia non può nulla nel tie-break: dopo due punti persi a testa sul proprio servizio sono decisivi i due punti giocati alla grande sul 5-5 dall’argentino che si porta a casa il gioco decisivo per 7-5 e il parziale in un’ora e 2 minuti di gioco.

Cecchinato è il primo a perdere il servizio nel terzo set già nel primo gioco e sfoga la sua rabbia prima tirando una palla in tribuna e poi conquistando otto punti su otto nei due giochi successivi recuperando quindi il break di svantaggio. Sul 4-3 Marco ha due palle per andare a servire per il match ma non le sfrutta ed è lui poi a perdere il servizio nel nono gioco mettendo lungo un dritto, Schwartzman non lascia scampo al siciliano nel successivo game di battuta. Un peccato perché per Cecchinato è un’occasione persa e perché purtroppo arriva a nove sconfitte consecutive nel circuito maggiore, il sudamericano affronterà al secondo turno lo spagnolo semifinalista di Wimbledon Roberto Bautista Agut.

Video - Cecchinato: "Deluso da questa eliminazione. Faccio il tifo per Fognini, tra i più forti sulla terra"

02:16
0
0