Getty Images

Nadal vince in scioltezza con Medvedev, il titolo di Montreal al maiorchino

Nadal vince in scioltezza con Medvedev, il titolo di Montreal al maiorchino

Il 11/08/2019 alle 23:52Aggiornato Il 11/08/2019 alle 23:56

Dal nostro partner OAsport.it

Rafael Nadal è implacabile: lo spagnolo, numero uno del seeding nel torneo ATP Maters 1000 di Montreal, ha spazzato via, sul cemento outdoor canadese, nell’atto finale il russo Daniil Medvedev, testa di serie numero otto, con un nettissimo 6-3 6-0 in un’ora ed undici minuti di gioco.

Nel primo set Nadal deve subito annullare una palla break all’avversario, ma poi nel quarto game è lui, alla seconda opportunità, a centrare lo strappo che decide il parziale. L’iberico a zero conferma l’allungo sul 4-1 non pesante, poi sciupa la palla del 5-1, permettendo al russo di restare aggrappato alla partita. Medvedev però non riesce ad essere incisivo in risposta e Nadal si limita a tenere i propri turni al servizio chiudendo 6-3 in 41 minuti, al secondo set point.

Nel secondo parziale però viene fuori tutta la classe dello spagnolo: break a trenta in avvio e allungo confermato a quindici. L’iberico non si ferma: nel terzo gioco Medvedev è avanti 30-0 ma Nadal infila quattro punti e firma il 3-0 pesante, timbrando poi, senza concedere neppure un quindici, il 4-0. L’epilogo è vicino: Medvedev lotta nel quinto game, ma alla terza occasione deve cedere ancora il servizio e così Nadal va a chiudere sul 6-0 in mezz’ora al primo championship point.

Video - L'omaggio di Djokovic: "Federer e Nadal sono il motivo per cui gioco ancora a questo livello"

01:22
0
0