Eurosport

Ufficiale: Torino si candida a ospitare le ATP Finals dal 2021

Ufficiale: Torino si candida a ospitare le ATP Finals dal 2021

Il 10/11/2018 alle 17:44

La Federazione Italiana Tennis, in collaborazione con il CONI, ha presentato la candidatura di Torino a ospitare le ATP Finals.

La Federazione Italiana Tennis, in collaborazione con il CONI, anche attraverso CONI Servizi, e grazie all'appoggio del Governo, del Comune di Torino e della Regione Piemonte, ha presentato la candidatura di Torino ad ospitare le ATP Finals, il torneo di fine stagione riservato ai migliori otto giocatori e alle migliori otto coppie di doppio dell'anno, che fino al 2020 si disputerà alla 'O2 Arena' di Londra. Ad agosto - si legge sul sito della FIT - l’ATP ha ufficialmente aperto le candidature per le città interessate ad ospitare l'evento a partire dal 2021. Il prossimo 14 dicembre l'ATP comunicherà la composizione della short list, ovvero le tre città candidate che si giocheranno l'assegnazione. A marzo, durante il torneo di Indian Wells, il Board dell'ATP compirà la scelta definitiva. L'impianto di Torino indicato per ospitare le ATP Finals è all'avanguardia: si tratta del Pala Alpitour. Moderno e funzionale, è stato costruito in occasione delle Olimpiadi Invernali del 2006.

Le ATP Finals sono l'evento più importante del circuito tennistico con i quattro tornei del Grande Slam (Australian Open, Roland Garros, Wimbedon e US Open). Per l’Italia ospitare il torneo significherebbe ampliare il ventaglio di appuntamenti tennistici di grande prestigio del nostro Paese, che già prevede gli Internazionali BNL d’Italia e le Next Gen ATP Finals di Milano, giunte alla seconda edizione. La FIT, sempre in collaborazione con il CONI, si è infatti assicurata l'organizzazione del torneo riservato ai migliori giovani del circuito sul modello delle ATP Finals fino al 2021. "Le ATP Finals a Torino sono una grande opportunità - ha dichiarato il Presidente della FIT Angelo Binaghi - un sogno da realizzare. Ringrazio il Governo nazionale che ci ha fornito un rapido appoggio dopo aver manifestato un immediato interessamento, il Comune di Torino e la Regione Piemonte che ci mettono in condizione di poter concorrere per portare in Italia la competizione più importante al mondo del tennis maschile, perché per organizzarla serve un impegno finanziario notevole".

"Portare a Torino un grande evento di sport come le ATP Finals - ha dichiarato la Sindaca di Torino Chiara Appendino - il più prestigioso appuntamento del tennis mondiale con i quattro tornei del Grande Slam, sarà una sfida tutt'altro che semplice. Si tratta di uno dei più ambiti appuntamenti sportivi internazionali che verrà assegnato per cinque edizioni e che porterebbe importanti ricadute sul territorio. Torino competerà con altre grandi città, ma la sfida non ci spaventa perché abbiamo un Palasport attrezzato e perfetto per ospitare una manifestazione di questo livello. Possiamo contare su elevate competenze maturate nel tempo in materia di organizzazione e gestione di grandi eventi sportivi, ad esempio le recenti finali dei Mondiali di volley maschile, e su una squadra forte a sostegno della candidatura costruita insieme a noi dalla Federazione Italiana Tennis, dal CONI, dalla Regione e dal Governo nazionale. Ultimo, ma non per questo meno importante, Torino può mettere sul piatto della candidatura un patrimonio ambientale, architettonico e culturale di una città d'arte visitata ogni anno da milioni di turisti".

0
0