Getty Images

Challenger Ortisei, Sinner vola ai quarti di finale e strappa un nuovo best ranking virtuale

Challenger Ortisei, Sinner vola ai quarti di finale e strappa un nuovo best ranking virtuale

Il 14/11/2019 alle 21:08

Dal nostro partner OAsport.it

Jannik Sinner continua la sua corsa nell’ATP Challenger di Ortisei. L’azzurro ha conquistato l’accesso ai quarti di finale superando in due set (6-3 6-4) il n.183 del mondo Roberto Marcora in 1 ora e 4 minuti di gioco. Una prestazione solida quella del 18enne nativo di San Candido che, sul veloce indoor di casa, ha dato ulteriori conferme sul suo talento. Niente da fare per Marcora, costretto alla resa nel remake della finale del Challenger di Bergamo, vinta sempre da Sinner. Jannik, dunque, affronterà nel prossimo turno un altro azzurro, ovvero Federico Gaio (teste di serie n.8), uscito vittorioso dal match contro il serbo Danilo Petkovic.

Nel primo set, dopo una fase di studio iniziale, il classe 2001 aumenta i giri del motore e, nello scambio di pura potenza, prevale rispetto al rivale, costretto a cedere il servizio ai vantaggi nel quarto game. Avanti di un break, Sinner tiene una velocità di crociera sostenuta al servizio, non permettendo a Marcora di creare particolari problemi. Sullo score di 6-3, quindi, il giovane tennista italiano si aggiudica la frazione.

Nel secondo set la musica non cambia e Jannik, forte di un colpo di palla superiore, crea non pochi imbarazzi al n.183 del ranking. Dopo aver mancato una palla break nel terzo game, arriva lo strappo decisivo nel settimo ai vantaggi. Il fondamentale della battuta dà grandi sicurezze al 18enne nostrano e la chiosa sul 6-4 è la conclusione. Con questo riscontro, l’altoatesino sale al n.91 del mondo virtuale (il proprio best ranking).

0
0