Imago

Benneteau commovente: trascina la Francia al 3-0 contro la Spagna: è finale!

Benneteau commovente: trascina la Francia al 3-0 contro la Spagna: è finale!

Il 15/09/2018 alle 17:46Aggiornato Il 15/09/2018 alle 17:54

Dal nostro partner OAsport.it

Sul veloce indoor dello Stade Pierre Mauroy di Lille la Francia conclude la pratica quest’oggi nelle semifinali di Coppa Davis 2018 contro la Spagna. I transalpini capitanati da Yannick Noah, dopo essersi aggiudicati i singolari nella giornata di ieri grazie a Benoit Paire e Lucas Pouille, si sono ripetuti quest’oggi nella giornata dedicata al doppio. La coppia Julien Benneteau/Nicolas Mahut si è imposta con il punteggio di 6-0 6-4 7-6 (7) contro il duo iberico Feliciano Lopez/Marcel Granollers in 2 ore e 6 minuti di partita. Un match condotto e gestito con grande sicurezza dai padroni di casa che, con questo risultato, conquistano la Finale andando a caccia di una conferma dopo il trionfo dell’anno passato contro il Belgio. Per la selezione d’Oltralpe si tratta del 19° atto conclusivo nella storia, mettendo nel mirino l’11° trionfo, in attesa di sapere chi tra Croazia e Stati Uniti sarà la prossima avversaria. Croati che allo Sportski Centar Visnjik di Zadar sono avanti 2-0.

Nel primo set il 6-0 in favore dei francesi parla da solo. Lopez/Granollers fanno fatica a contrastare la grande intesa e profondità di palla dei rivali subendo da ogni zona del campo l’iniziativa dei padroni di casa. Ottenendo il 100% dei punti con la prima di servizio e il 78% in risposta contro la prima in battuta degli iberici, Benneteau/Mahut prendono il largo e concludono la pratica del primo parziale in 19′.

Nel secondo set la musica cambia poco: i transalpini strappano nel terzo game il servizio agli avversari e il controllo dello scambio è impeccabile. I ragazzi di Sergi Bruguera non riescono mai ad intaccare le certezze dei “Bleus” che così si aggiudicano anche la seconda frazione, forti del 78% dei quindici conquistati con la prima in battuta.

Nel terzo set gli spagnoli alzano il loro livello di gioco, ottenendo finalmente il break nel secondo game ma i due francesi non ci mettono molto a rimettersi in carreggiata e sfruttando un passaggio a vuoto degli spagnoli pareggiano il conto sul 4-4. L’epilogo è al tie-break e nonostante Lopez faccia di tutto per tenere “in vita” la Spagna, al terzo match point sul 9-7, la sfida ha termine e a Lille si può festeggiare.

giandomenico.tiseo@oasport.it

Video - Pennetta: "La nuova formula della Davis non mi convince proprio"

00:42

0
0