Eurosport

Debutto autoritario per Fabio Fognini: Tsonga battuto in due set

Debutto autoritario per Fabio Fognini: Tsonga battuto in due set

Il 13/05/2019 alle 21:25Aggiornato Il 13/05/2019 alle 21:28

Dal nostro partner OAsport.it

Ottimo esordio per Fabio Fognini negli Internazionali d’Italia 2019. Il ligure ha sconfitto in due set il francese Jo-Wilfried Tsonga, numero 92 del mondo, con il punteggio di 6-3 6-4 dopo un’ora e ventiquattro minuti di gioco. Una vittoria sicuramente convincente per il ligure, che punta a fare molta strada a Roma per avvicinarsi all’obiettivo top-10.

Inizio di primo set equilibrato, ma quando Fognini alza il livello non c’è possibilità per il francese. Nel quarto gioco, prima con un pallonetto morbidissimo e poi con un rovescio lungolinea, il ligure conquista il break. Nel game successivo, però, Tsonga si procura due palle del controbreak, ma Fognini annulla tutto con il servizio e si porta a condurre sul 4-1. Fabio ha tre set point nell’ottavo gioco, ma Tsonga si salva e resta in scia. Nel nono game l’azzurro annulla una palla break (errore di rovescio del francese) e poi al sesto set point riesce a chiudere la prima frazione sul 6-3.

Fognini non si ferma e comincia nel migliore dei modi il secondo set. Il ligure strappa il servizio al francese grazie anche ad uno straordinario passante di dritto sulla palla break. Il numero dodici del mondo allunga nel quinto game, salendo sul 4-1, togliendo nuovamente la battuta all’avversario. Comodamente avanti, Fognini stacca un attimo la spina e Tsonga ne approfitta subito, recuperando uno dei due break di svantaggio e poi accorciando fino al 4-3. Il tennista italiano, però, non commette ulteriori errori e alla fine chiude sul 6-4. Nel prossimo turno Fognini affronterà il vincente del match tra il moldavo Radu Albot ed il francese Benoit Paire.

Video - Fognini risponde alla gaffe del giornalista: "Io mai ai quarti negli Slam? Sei tu che non ricordi"

00:32
0
0