Imago

Jannik Sinner in semifinale: "Kecmanovic gioca bene ma si adatta al mio tennis"

Jannik Sinner in semifinale: "Kecmanovic gioca bene ma si adatta al mio tennis"

Il 08/11/2019 alle 10:08

Dal nostro partner OAsport.it

Questa sera (attorno alle ore 21.00) Jannik Sinner scenderà in campo all’Allianz Clou di Milano per affrontare il serbo Miomir Kecmanovic nelle semifinali delle NextGen ATP Finals, il torneo di fine stagione riservato ai migliori otto tennisti under 21. L’altoatesino ha tutte le carte in regola per avere la meglio sul cemento indoor del capoluogo meneghino e accedere all’atto conclusivo di questa kermesse, il 18enne ha travolto lo statunitense Frances Tiafoe e lo svedese Mikael Ymer nella fase a gironi prima di perdere contro il francese Ugo Humbert quando però era già certo del passaggio del turno col primo posto in classifica.

Jannik Sinner ha rilasciato alcune dichiarazioni al portale federale e ha parlato del suo prossimo avversario: “Gioca bene, lo sta dimostrando in questo torneo. Non lo conosco benissimo, devo studiarlo ancora un po’, ma è senza dubbio molto efficace e concreto. Rispetto a Humbert, però, ha un gioco che si adatta meglio al mio tennis, potrei paragonarlo a Ymer per certi versi. Vedremo se sarò in grado di contrastarlo. Un po’ di stanchezza la sento, ma tutto sommato sto bene, sono pronto”.

Video - Jannik Sinner, il 18enne predestinato: tutti i numeri di un 2019 da favola

01:40
0
0