Eurosport

Roger Federer giocherà a Rotterdam: è assalto al numero 1 del mondo

Roger Federer giocherà a Rotterdam: è assalto al numero 1 del mondo

Il 07/02/2018 alle 20:53Aggiornato Il 07/02/2018 alle 21:07

Dal nostro partner OAsport.it

Dopo aver messo in bacheca il 20esimo titolo Slam della carriera. Roger Federer ha fissato già il prossimo obiettivo. Lo svizzero ha annunciato la partecipazione al torneo ATP 250 di Rotterdam, in programma la prossima settimana, dal 12 al 18 febbraio. L’intento è chiaro: dare l’assalto alla posizione di numero 1 del mondo attualmente detenuta da Rafael Nadal. L’annuncio è arrivato direttamente da Federer sul suo sito ufficiale.

" È un torneo speciale. Ricordo di averci giocato la prima volta nel 1999 ed è stato uno dei primi che mi ha permesso di crescere ad alti livelli"

Una decisione a sorpresa. Dopo la vittoria di Melbourne, Federer aveva messo in dubbio la sua partecipazione a Dubai (26 febbraio-3 marzo), lasciando ipotizzare un suo ritorno in campo direttamente per il Masters 1000 di Indian Wells. E invece Roger ha stupito tutti, chiedendo ed ottenendo una wild card per il torneo olandese. La distanza che lo separa da Nadal è di soli 155 punti: ciò vuol dire che al Maestro basterà raggiungere la semifinale, essendo quello di Rotterdam un torneo ATP 500, per tornare al numero 1 del ranking mondiale dal 4 novembre del 2012 (Nadal sarà in campo ad Acapulco, a fine febbraio). Nel caso ci riuscisse, Federer diventerebbe il giocatore più anziano a riuscirci: un altro record, con la possibilità di allungare il primato già da lui detenuto di 302 settimane in vetta alla classifica ATP.

Video - Top 10: i colpi più belli di Roger Federer agli Australian Open

02:36
0
0