Getty Images

Garbiñe Muguruza vince la guerra con la Kontaveit, Kvitova ko

Garbiñe Muguruza vince la guerra con la Kontaveit, Kvitova ko

Il 31/05/2017 alle 17:18

La campionessa in carica vede le streghe contro la giovane estone, ma rimonta e guadagna il terzo turno con il punteggio di 6-7(4), 6-4, 6-2. Perde la ceca dopo aver combattuto in due tie-break tirati contro la Mattek-Sands. Promosse Venus Williams e Sam Stosur, Makarova travolta dalla Tsurenko. Terzo turno intrigante fra Caroline Wozniacki e la stellina diciottenne CiCi Bellis.

C’erano tutti gli ingredienti per un colpaccio, ma Garbiñe Muguruza conferma ancora una volta di essere una straordinaria lottatrice e respinge l’assalto di Anett Kontaveit, cliente scomodissima e in rampa di lancio.

La 21enne di Tallinn aveva già sconfitto la spagnola di origini venezuelane, neanche un mese fa al secondo turno di Stoccarda. Dopo il tie-break vinto e il 3-1 di inizio secondo set, la ragazza estone pregusta l’impresa, ma la campionessa in carica risale e ribalta la partita con la forza mentale di chi ha già vissuto certe emozioni nella capitale francese.

Scusa, questo video non è più disponibile

È una straordinaria battaglia contraddistinta da cannonnate e vincenti a tutto braccio quella che si consuma sul Philippe Chatrier, un match maschile per intensità e stile di gioco delle due contendenti. Alla fine prevale la più navigata che vendica l’eliminazione di Stoccarda e si guadagna il terzo turno contro la Putintseva con il finale di 6-7(4), 6-4, 6-2. La Muguruza ha un titolo da difendere e la sua missione continua, ma Anett Kontaveit prenota un futuro da protagonista.

Scusa, questo video non è più disponibile

Diciotto anni, stellina del tennis statunitense, Catherine “CiCi” Bellis elimina Kiki Bertens (semifinalista del 2016) 6-3, 7-6 regalandosi la prima volta al terzo turno di uno slam contro Caroline Wozniacki, che ha dominato la canadese Francoise Abanda con un doppio e severissimo 6-0. Le teste di serie a segno nel secondo turno: la numero 10 Venus Williams batte Kurumi Nara 6-3, 6-1, sotto gli occhi della sorella Serena, e canta Say My Name delle Destiny’s Child alla ventesima partecipazione parigina (record nell’era Open); la finalista 2010 Sam Stosur (23) elimina la Flipkens 6-2, 7-6 (6), la kazaka Yulia Putintseva stende Johanna Larsson 6-3, 1-6, 6-3 mentre finisce qui il Roland Garros della rientrante Petra Kvitova, eliminata da Bethanie Mattek-Sands con un doppio tie-break. Per lei piovono comunque grandi applausi.

Scusa, questo video non è più disponibile

0
0