Getty Images

Matteo Berrettini: prima vittoria in uno Slam! Battuto Otte, è 2° turno al Roland Garros

Matteo Berrettini: prima vittoria in uno Slam! Battuto Otte, è 2° turno al Roland Garros

Il 27/05/2018 alle 17:49Aggiornato Il 28/05/2018 alle 11:04

L'azzurro classe 1996 batte il tedesco Otte in rimonta, si guadagna il secondo turno del Roland Garros e per la prima volta avanza nel tabellone principale di uno Slam: 3-6 7-5 6-2 6-1 in un'ora e 59 minuti.

La prima volta non si scorda mai. Matteo Berrettini, nato a Roma il 12 aprile 1996, conquista il secondo turno di uno Slam per la prima volta in carriera. Dopo la partecipazione all’Australian Open e l’assaggio del primo turno di un major lo scorso gennaio, arriva il successo tanto atteso a Parigi.

Il Roland Garros sorride all’italiano che, dopo aver perso il primo set, liquida con l’autorevolezza di un veterano il tedesco Oscar Otte negli altri tre: gli scambi sono rapidi e lo schema servizio-dritto funziona alla perfezione per il romano.

Alla fine prevale il più forte ed è Matteo Berrettini, astro nascente del tennis italiano: lo snodo è il secondo set dove il 22enne spreca la possibilità di chiudere 6-4 ma si consola in fretta con il 7-5 che manda in tilt il tedesco. Il verdetto è 3-6 7-5 6-2 6-1 in un'ora e 59 minuti: il gioco da veloce di Berrettini viene premiato e il prossimo turno sarà un test di tutto rispetto contro Gulbis o Muller.

0
0