LaPresse

Roberta Vinci vola al terzo turno: piegata McHale in due set

Roberta Vinci vola al terzo turno: piegata McHale in due set

Il 31/08/2016 alle 18:05Aggiornato Il 31/08/2016 alle 21:33

Roberta Vinci supera la 55 del mondo Christina McHale e si regala il terzo turno degli US Open. Alla tarantina servono solo due set: 6-1 e 6-3 i punteggi. Ora la tennista tarantina affronterà la tedesca Carina Witthoeft al terzo turno.

Roberta Vinci avanti tutta. La tennista tarantina supera lo scoglio Christina McHale e si regala il Round 3 degli US Open. Dopo un primo set dominato con punteggio di 6-1 inferto alla numero 55 del mondo – e beniamina di casa, a complicare le cose – la Vinci deve far fronte a una McHale presentatosi sul Louis Armstrong con piglio più bellicoso nel secondo parziale e dunque sfoderare i pezzi forti del suo variegato repertorio, i colpi di tocco in primis.

Nel secondo parziale è il settimo gioco a fare la differenza e rompere l'impasse: se lo aggiudica Robertina strappando il servizio alla McHale e da quel momento in poi la strada è tutta in discesa. Ora la tennista tarantina testa di serie numero sette a New York affronterò la tedesca Carina Witthoeft, numero 102 del ranking mondiale. I problemi alla gamba sinistra paiono superati, chissà che la Vinci non possa scrivere un’altra pagina di storia nello Slam che tanto le porta bene.

Scusa, questo video non è più disponibile

***

Scusa, questo video non è più disponibile

0
0