Getty Images

La prima volta di Naomi Osaka, la Keys si conferma a New York

La prima volta di Naomi Osaka, la Keys si conferma a New York

Il 03/09/2018 alle 22:00Aggiornato Il 03/09/2018 alle 23:31

La giapponese conquista i primi quarti di finale in carriera negli Slam battendo in tre set la Sabalenka: 6-3 2-6 6-4. L'americana spazza via la Cibulkova 6-1 6-3.

Osaka b. Sabalenka 6-3 2-6 6-4

I primi quarti Slam valgon bene una lacrima. Naomi Osaka sfrutta un’occasione storica nel match tra le outsider e batte Aryna Sabalenka al terzo set. Il tennis dinamico e frizzante della tennista nata da padre haitiano e madre giapponese ha la meglio sulle bordate di dritto della bielorussa: finisce 6-3, 2-6, 6-4 in due ore e un minuto. La Osaka si commuove e la strada per lei, contro la vincente di Vondrousova-Tsurenko (a proposito di outsider), non è sbarrata. La giovane classe 1997 si candida a un futuro da grande.

Video - US Open: Osaka-Sabalenka 6-3 2-6 6-4, gli highlights

02:37

Keys b. Cibulkova 6-1 6-3

Madison Keys mette fine al buon torneo della Cibulkova che si era presa lo scalpo della Kerber. In un’ora e 15 minuti la finalista della passata edizione non perde mai il comando delle operazioni, forte psicologicamente di un 4-0 nei precedenti, e mantiene un ritmo molto alto: troppo grande il divario con la slovacca che è poco efficace al servizio e si lascia travolgere da 25 vincenti a 7.

Madison Keys / US Open 2018

Madison Keys / US Open 2018Getty Images

Al contrario, la Keys è centrata e accusa un piccolo passaggio a vuoto solo dal 2-0 al 2-3 del secondo set, salvo poi riprendersi e tornare a dominare, complice una condizione fisica non ottimale della Cibulkova, arrivata un po’ scarica all’appuntamento. Finisce 6-1, 6-3 e la statunitense attende la vincente del match tra Suarez Navarro e Sharapova ai quarti. Per la classe 1995 è la terza volta tra le migliori otto di un major in stagione (solo a Wimbledon si è fermata prima), la quarta su cinque considerando il sogno newyorkese dello scorso anno spezzato da Sloane Stephens all’ultimo atto.

Video - US Open: Keys-Cibulkova 6-1 6-3, gli highlights

02:51
0
0