Getty Images

Troppa Keys per la Suarez Navarro: Madison vola in semifinale degli US Open

Troppa Keys per la Suarez Navarro: Madison vola in semifinale degli US Open

Il 06/09/2018 alle 02:45Aggiornato Il 06/09/2018 alle 05:37

L'americana, finalista qui nell'edizione 2017, rispetta il pronostico e supera in due set la spagnola Suarez Navarro: 6-4, 6-3 in un'ora e 23 minuti. Sfiderà la giapponese Naomi Osaka. L'altra semifinale invece sarà Serena Williams-Sevastova.

dall'inviato a New York - Confermarsi. Sotto traccia. Nel silenzio di una parte di tabellone che, persa la Kerber, l'ha vista ripresentarsi nuovamente tra le prime 4 del torneo femminile. E' Madison Keys, che nella notte newyorchese rispetta il pronostico contro Carla Suarez Navarro e vola in semifinale dell'Open degli Stati Uniti.

Un bel risultato per la Keys; nome senza dubbio sempre da tenere in considerazione ma per qualche ragione - nonostante l'enorme potenziale e mole di talento - non ancora del tutto sbocciata. Se non altro quando si aggiunge al termine 'risultati' quello 'costanza'. Basta guardare il 2018: quarti di finale a Melborune, semifinale a Parigi, semifinale qui a New York; nel mezzo poco e niente; da qui spiegata la posizione 14 alla voce 'testa di serie'.

Eppure per l'americana questa è una riconferma. Lei, che qui lo scorso anno perse solo in finale da Sloane Stephens, ha dominato ai quarti senza troppi problemi il tennis della Suarez Navarro.

La spagnola ha giocato discretamente bene. Confermando la grande mobilità dal fondo vista anche con la Sharapova e le tante variazioni a disposizione sul piatto della sua racchetta; di fronte a una Keys però parecchio concreta, non ha potuto nulla.

Partita vera è stata infatti solo nel primo set, quando il testa a testa è rimasto in equilibrio fino al finale. Le giuste accelerazioni della Keys hanno però spinto l'iberica fuori dal campo proprio nel momento chiave; lasciando alla statunitense il set nel game più delicato: il decimo.

In piena fiducia e forte dell'allungo piazzato proprio sul più bello, la Keys ha giocato ancora più sciolta nel secondo set, con il break nel sesto game a piazzare la spallata definitiva al tennis della Suarez Navarro.

Madison si è aggiudicata così il pass per la semifinale contro Naomi Osaka, per uno scontro tra nuove generazioni dove non mancheranno di certo le 'pallate' dal fondo; partita che la Kyes, però, affronterà inevitabilmente con qualche pressione in più. L'esserci già passata una volta e con due anni in più d'esperienza rispetto alla propria avversaria (nonostante si parli di una 23enne che sfida una 20enne), pone il pronostico inevitabilmente dal lato della 'padrona di casa'. Vediamo se sotto pressione, Madison, riuscirà a gestire anche questo aspetto.

Video - US Open: Keys-Suarez Navarro 6-4 6-3, gli highlights

02:54
0
0