Imago

Sonego si vendica di Granollers e conferma il secondo turno a New York

Sonego si vendica di Granollers e conferma il secondo turno a New York
Di Eurosport

Il 27/08/2019 alle 19:36Aggiornato Il 27/08/2019 alle 21:04

Il tennista torinese batte nettamente lo spagnolo con il punteggio di 6-3 6-4 6-4 e cancella la sconfitta subita a Wimbledon sempre per tre set a zero lo scorso luglio.

Una vendetta dolce, attesa meno di due mesi, premia Lorenzo Sonego che accede al secondo turno degli US Open confermando, come minimo, il risultato dello scorso anno a New York. Il tennista torinese schianta Marcel Granollers 6-3 6-4 6-4 in due ore e 21 minuti e dimentica così il ko di Wimbledon, quando lo spagnolo s’impose 7-6 6-4 6-4.

Nel tennis le cose cambiano in fretta e il 24enne vola immediatamente sul 4-0 per poi chiudere 6-3 il primo parziale. Sonego è superiore in ogni zona del campo e dimostra di avere molte più soluzioni da fondocampo rispetto al suo avversario. Granollers si aggrappa al serve and volley e sopravvive nel terzo game del secondo set annullando tre palle-break. L'azzurro deve attendere, però, solo il game di risposta successivo per strappare la battuta a zero. Con un ace arriva il 6-4 e Granollers si fa sorprendere nuovamente a inizio terzo parziale per poi piazzare il contro-break del 4-4. E' solo un'illusione per il numero 91 del mondo perché il vincitore di Antalya, con un dritto inside-in di rara bellezza, si regala un altro break a zero e la chance di servire per il match.

Sonego non trema e forte di percentuali dominanti ovunque (al servizio, a rete e in risposta), e di 38 vincenti a 15, archivia la pratica in attesa di conoscere il suo prossimo avversario, il vincente del match tra Edmund e Andujar. Lo scorso anno, dopo la vittoria contro Muller, arrivò una sconfitta con Khachanov, ma intanto il cemento continua a sorridergli: un altro secondo turno slam, dopo Australian Open e US Open 2018, è cosa fatta. Ed è tutto fuorché un punto d'arrivo per il numero 49 del mondo.

Video - US Open: Sonego-Granollers 6-3 6-4 6-4, gli highlights

02:51
0
0