13/07/18 - Centre Court
Risultato finale
A partire dalle
14:00
Wimbledon Maschile • Semifinale
avant-match

LIVE
Kevin Anderson - John Isner
Wimbledon Maschile - 13 luglio 2018

Wimbledon – Segui LIVE su Eurosport l'incontro di Tennis tra Kevin Anderson e John Isner. La partita è in programma il 13 luglio 2018 alle 14:00. La nostra diretta ti offre aggiornamenti minuto per minuto e dettagli sui momenti più importanti.
Visita i profili dettagliati di Kevin Anderson e John Isner. Leggi gli ultimi aggiornamenti di Tennis: calendari, risultati, classifiche.

    
30
Simone Eterno
Highlights 
 
 Rimuovi
20:46

E' FINITAAAAAA! E' FINITA! VINCE ANDERSON 26 A 24 dopo 6 ore e 35 minuti! E' lui in finale! E' finita! E' finita!

25-24

BREAK ANDERSON! GAME ASSURDO! SULLO 0-15 CADE, SI RIALZA, gioca con la sinistra, vince il punto... e lì mette ko psicologicamente INSER. Perde il servizio l'americano. Dopo il cambio di campo ANDERSON serve per la finale. Siamo a 6 ore e mezza!

24-24 

Anderson al servizio non trema MAI. 24-24

23-24 

INCREDBILE. Di nuovo da 0-30. Di nuovo da 0-30 ANDERON non riesce più a cavar fuori nulla, specie con un rovescio sparacchiato fuori. ISNER poi bravo col servizio si salva ancora. 24-23

23-23 

Attenzione perché siamo sul 23 pari. Torna a servire ISNER, che appare comunque il più stanco

22-23 

DA 0-30 ISNER gira anche questo game, incredibile. 23 a 22. 6 ore e 18 minuti

22-22 

Si va avanti e francamente sto perdendo anche il conteggio... 22 pari, forse.

21-22 

GAME IMPOSTANTISSIMO - Anderson sale 0-30, poi ISNER trova due prime. Il game va ai vantaggi, ma qui ANDERSON non vede un lungolinea grosso come la barriera del casello di Milano Sud. E allora ISNER ringrazie e sale 22 a 21. Non finiranno mai.

21-21 

Si va avanti..

20-21 

21 a 20 per Isner. Tocca di nuovo a Anderson. Non vedo come possa finire. l'ho già scritto prima, mi ripeto: non vedo come possa finire se non senza un crollo psicofisico di uno dei due. Sportivamente possono andare avanti all'infinito

20:13 

Fate voi...

20-20 

Game a zero di ANDERSON. 20 pari

19-20 

ISNER martella. 20-19

19-19 

Abbiamo sfondato le 6 ore. 19 pari

18-19 

Siamo sul 19-18. Serve Anderson

18-18

Siamo 18 pari. Io non so più cosa scrivere. Accetto suggerimenti su Twitter: @Simon_Forever

17-18 

GRANDISSIMO ISNER. Va sotto 15-40, concede due palle break... E SPARA DUE ACES! Poi chiude ai vantaggi! Che grande. Si va avanti. 18-17 Isner

LONDON, ENGLAND - JULY 13: John Isner of The United States returns against Kevin Anderson of South Africa during their Men's Singles semi-final match on day eleven of the Wimbledon Lawn Tennis Championships at All England Lawn Tennis and Croquet Club
17-17 

Non vedo come possa finire se non per crollo fisico...

16-17 

Occhio, perché pioviggina. Potrebbero bloccarli e chiudere il tetto... Intanto 17-16 Isner

16-16 

GAME A ZERO DI ANDERSON. 16-16.

15-16 

ISNER sembra decisamente più sulle gambe, ma alla fine sta tenendo tutti i turni di servizio senza rischiare mai più di tanto. Tocca di nuovo ad Anderson.

South Africa's Kevin Anderson returns against US player John Isner during the final set tie-break of their men's singles semi-final match on the eleventh day of the 2018 Wimbledon Championships at The All England Lawn Tennis Club in Wimbledon, southwest L
15-15 

Ha rischiato un po' di più qui Anderson. Da 40-0 a 40-30, poi un rovescio in lungolinea di Isner che non era impossibile, ma l'americano l'ha messo fuori. E dunque 15 pari!

14-15 

Solido al servizio ISNER, 15-14. 5 ore e 24. Più di così non sappiamo cos'altro scrivere

14-14 

Non finirà mai...

13-14 

Isner tiene. Tocca a Anderson

13-13 

13 pari. 5 ore e 16 minuti. Tocca a Isner

12-13 

Si continua. ISNER tiene il servizio. 5 ore e 12 minuti

12-12 

ANDERSON tiene il servizio e si carica. 12-12. Mamma mia ragazzi...

11-12 

GAME A ZERO di Isner. 12-11

11-11 

Scusate ci eravamo quasi persi un game. Non è successo nulla. 11-11. Vi avvisiamo noi con la breaking, tranquilli...

10-11 

ISNER ANNULLA UNA PALLA BREAK con una disperata discesa a rete che ANDERSON stecca lunga. Poi chiude ai vantaggi! 11-10, 4 ore e 58 minuti. La semifinale più lunga della storia

10-10 

ALTRO buon turno di battuta per Anderson. 10 pari.

9-10 

GAME CHIAVE - ISNER va sotto 0-30, ma con una demi-volée bassa molto complicata rientra nel game. E dunque si continua a seguire il servizio. 10-9 Isner

9-9 

ISNER si spinge fino ai vantaggi, ma ANDERSON trova il servizio sotto pressione. Dunque l'americano arriva a due punti dalla finale, poi Anderson lo rispinge indietro. 9-9

8-9 

ISNER sembra un po' più stanco rispetto ad Anderson, ma sono solo senzazioni nostre nel leggere il body language. Nel mentre tiene ancora il turno di servizio con servizio e dritto (a quindici) e sale 9-8

8-8 

ANDERSON non trema e va avanti. 8-8. Il sudafricano è già stato l'altro giorno in questa situazione, proprio con Federer

7-8 

PALLA BREAK ANDERSON, ma ISNER la salva con un ace e poi saluta ai vantaggi la chance del sudafricano. E dunque 8-7 ISNER, tocca di nuovo a Anderson

6-7 

GAME a quindici di ISNER. 7-6.

John Isner of The United States celebrates a point against Kevin Anderson of South Africa during their Men's Singles semi-final match on day eleven of the Wimbledon Lawn Tennis Championships at All England Lawn Tennis and Croquet Club on July 13, 2018 in
6-6 

PRIMO GAME CON QUALCOSA DA DIRE. Isner infatti va 15-30 sul servizio di Anderson, ma poi il sudafricano picchia sul rovescio dell'americano e ribalta il game. Dunque Isner è andato a due punti dal match. E' già una notizia visto l'andamento...

5-6 

Sale 6-5 ISNER e non è cambiato nulla...

5-5 

Altro game a quindici. Non c'è davvero altro da aggiungere. Si va avanti... E mettetevi comodi...

4-5 

ISNER sale 5-4, altro game tenuto a quindici. Da ora ANDERSON al servizio non avrà più margine di errore

4-4 

GAME a zero di Anderson. Dobbiamo dirlo: che noia.

3-4 

4-3 ISNER, nuovo game tenuto a quindici. E via, si prosegue...

3-3 

QUINTO SET SENZA SUSSULTI - Nessuno di quelli che risponde è mai andato oltre il quindici. L'ultimo game di Anderson, a zero. 3-3. Quattro ore di partita in questo momento

2-2 

Si continua a servire in maniera eccellente nonostante insomma ci si avvicini alle 4 ore di gioco. 3 ore e 54 minuti... 2-2 nel 5° set... E si va

1-1 

ANDERSON tiene il servizio a quindici. Poco da raccontare in questi primi due game

0-1 

ISNER serve per primo e parte con un ottimo game a zero. Tre aces. 1-0

6-4

QUARTO SET ANADERSON - 6-4 - SI VA AL QUINTO SET - E qui non c'è tie-break... Nadal e Djokovic ringraziano... ANDERSON come detto sembra superiore negli scambi, ma non sempre questo è garanzia di successo in questa partita. Gioca con più coraggio i punti chiave ISNER, ma ora si va comunque al quinto set. Anderson nell'ultimo game si è comunque bruciato 3 set point consecutivi, da 40-0 a vantaggi. Poi però ha trovato servizio e dritto e ha chiuso. 3 ore e 40 di battaglia. due set a testa.

Kevin Anderson
5-4

BREAK ANDERSON - Torna di nuovo avanti, strappa il servizio e può servire per il set. Ce la farà questa volta? 5-4 e servizio. Aveva già servito 5-3 nel secondo...

3-3 

ANCORA! ANCORA CONTROBREAK! INCREDIBILE. 3-3. Anche questa volta ANDERSON non conferma quanto guadagnato al servizio. Bravo ISNER a trovare soluzioni improbabili, ma efficaci. Anderson ha avuto chance nel secondo set, chance nel terzo e chance nel quarto... E ora rischia.

3-2

BREAK ANDERSON - Da 40-15 Isner si fa soprendere in risposta. Quattro risposte clamorose di Anderson, consecutive e sulla prima dell'avversario per giunta. Trova il game perfetto, beffando il serve and volley di Isner. Dunque 3-2 e servizio per Anderson. Vediamo se a differenza di quanto visto nel terzo set il sudafricano tiene il vantaggio

1-2 

Si sono presi un pausa entrambi, ma questo quarto set l'hanno ricominciato con la solita, imperterrita trama. Attenzione però perché ISNER ha il piccolo di vantaggio di servire per primo, con ANDERSON teroicamente quindi sempre dietro nel punteggio e senza margine d'errore. Anche vero però che il sudafricano ha giocato tutti e 3 i set vinti a Federer in rimonta così...

6-7

TERZO SET ISNER - 7-6 - Fine 11 PUNTI A 9 ISNER, che ha avuto semplicemente più coraggio di ANDERSON. Il sudafricano aveva avuto nel corso del set il servizio per chiudere (30-15) sul 5-3, ma soprattutto nel corso del tie-break è andato a servire sul 7-6. E non ha chiuso, ma anzi ha tirato un DOPPIO FALLO! E dunque lo fa ISNER, che con merito si porta via il terzo parziale. Si è preso tanti rischi, è sceso per prendersi tantissimi punti a rete e ora è avanti due set a 1. Ma la sensazione è che questa partita sia comunque molto lunga.

LONDON, ENGLAND - JULY 11: John Isner of the United States serves against Milos Raonic of Canada during their Men's Singles Quarter-Finals match on day nine of the Wimbledon Lawn Tennis Championships at All England Lawn Tennis and Croquet Club on July 11,
6-6

E FANNO TRE! TERZO TIE-BREAK. Break e controbreak nell'ottavo e nono game prima della solita trama che ormai avrete capito. Il primo 8 punti a 6 Anderson; il secondo 7 punti a 5 Isner. Vediamo che ne viene fuori qui...

5-5 

DUE ACE DI ISNER e il 5-5 è servito. Mamma mia però Anderson che sciagurato in quel game...

5-4 

CONTROBEAK ISNER - CLAMOROSO - Sul 30-15 Anderson sbaglia un dritto a campo aperto fallendo la direzione dell'attaco e viene poi clamorosamente PUNITO. Isner riesce a trovare buone risposte nei piedi dell'avversario e sfrutta con una discesa a rete l'immediata palla del controbreak. Clamoroso. Per 2 ore e 20 ingiocabili al servizio, poi questa mini-rottura che non porta a nulla. 5-4 Anderson, serve ISNER

5-3

BREAK ANDERSON - 5-3 - Trova due grandi risposte Anderson, poi ISNER perde la prima: Anderson gli risponde nei piedi e strappa il break alla prima delle due chance. Ora può chiudere il set e salire 2 a 1. Che occasione...

4-3 

SI CONTINUA A SEGUIRE IL SERVIZIO - Anderson sale 4 a 3, ma col passare dei minuti la stanchezza sarà dominante. Basta salire sopra di un quindici e adesso la danno un po' su, andando direttamente a concentrarsi sul proprio turno di servizio. Cosa che nel primo set, ad esempio, non accadeva. Partita un po' più bruttina.

2-1 

NON E' CAMBIATA di una virgola, chiaramente, la trama. Anderson risale in questo game di servizio in cui era 15-30. Si andrà probabilmente per le lunghe, a meno che uno dei due non crolli dal punto di vista fisico. Non è solo servizio, per carità... Ma fa comunque l'80% del lavoro.

6-7

SECONDO SET ISNER - 7-6 - Vince il tie-break per 7 punti a 5 l'americano che riesce a trovare aiuto dal serve and volley in avvio. E' salito infatti di due mini break avanti e fino al 5-0, prima che Anderson rientrasse fino al 5-6. Lì però ISNER ha sparato l'ace e il risultato dunque è ciò che c'era da aspettarsi: dopo due ore, due set al tie-break e un set pari. Inizia, di fatto, adesso, una partita al 2 su 3. E intanto Nadal e Djokovic aspettano...

LONDON, ENGLAND - JULY 13: John Isner of The United States returns against Kevin Anderson of South Africa during their Men's Singles semi-final match on day eleven of the Wimbledon Lawn Tennis Championships at All England Lawn Tennis and Croquet Club
6-6

VIA, TIE-BREAK NUMERO 2. Anderson ha tenuto bene il servizio, si va al tie-break. Inevitabile...

5-6 

Si salva ancora ISNER, che sul 30-30 ritrova servizio e discesa a rete. L'americano si garantisce così come minimo il tie-break. Vediamo se Anderson ci arriva..

4-5 

GAME IMPORTANTE QUESTO PER ISNER, che annulla sul 30-40 un palla break che avrebbe mandato ANDERSON a servire per il secondo set. Si affida a dritto e discese a rete. Qualcosa ha rischiato, ma si salva bene ISNER. Dunque 5-4 Isner, servizio Anderson

3-4 

Si gioca molto, MOLTO meno in questo secondo set. Altri due game rapidissimi. E si sale sul 4-3 Isner. Ovviamente nessun break e nemmeno nessuna chance di break

2-3 

ISNER fa più fatica adesso negli scambi, ed è per questa ragione che sta tirando a tutta anche le seconde. Conviene probabilmente di più rischiare questa tattica che entrare nello scambio, dove Anderson si sta dimostrando superiore. Nessun break, il punteggio segue i turni di servizio

2-2 

Avvio molto molto rapido di secondo set, Isner continua a sembrare un po' meno solido e a concedere qualcosa in termine di gratuiti. Anderson, forte anche del primo set vinto, può gestire con un po' meno pressione. 2-2

7-6

PRIMO SET ANDERSON - 7-6 - Chiude per 8 punti a 6 il tie-break il sudafricano, che sfrutta il secondo set point. Isner era stato avanti di un mini-break, ma non è riuscito a tenerlo dopo per altro una magia di Anderson col passante incrociato di dritto in recupero. La differenza l'hanno fatta piccoli dettagli, anche se forse i numeri premiano la maggiore solidità di Anderson. 21 vincenti e solo 3 non forzati, mentre Isner 22 vincenti ma 14 non forzati. Piccoli dettagli, entrambi hanno giocato bene, ma la differenza è arrivata sul tie-break con un dritto alla fine sbagliato da Isner. 7-6 ANDERSON

Kevin Anderson à Wimbledon après sa victoire face à Roger Federer
6-6

VIA, TIE-BREAK. Il primo... e anche un po' inevitabile. Avvio escluso, alla fine dopo un po' a iniziato comunque a dominare il servizio. E nonostante ci siano voluti 52 minuti - dimostrazione che qualcosa si è scambiato - eccoci qui

6-5 

Game a zero di ANDERSON, 6-5

5-5 

CHE RISCHIO! ISNER concede la prima palla break della sua partita dopo un doppio fallo, e su quella decide di tirare una seconda esattamente come una prima. La scelta paga, ISNER cancella la chance di Anderson e si salva. 5-5

5-4 

E' abbastanza complicato levarsi il servizio perché comunque la media fin qui è di 2 aces a game. E' come ogni game si partisse da 30-0...

3-3 

Un paio di ace di ISNER e i game ora vanno via un po' più rapidi. 3-3. Servizio che torna a farsi un po' più dominante

3-2 

Decisamente meno complicato questo turno di battuta di ANDERSON. 3-2

2-2 

GAME RAPIDO per ISNER, ma entrambi stanno comunque rispondendo piuttosto bene e questa è una notizia per la partita. Si vedono scambi e non solo bordate al servizio. 2-2

2-1 

SI LOTTA! CHE PARTEZA! Game ai vantaggi, ISNER arriva subito a palla break ma con l'accelerazione di dritto poi mette fuori dal campo. L'americano ne conquista poi un'altra con una bella risposta e un successivo gran dritto, ma un rimbalzo traditore non riesce ad aiutarlo per il break. Su una terza chance ISNER non riesce a chiudere la volée alta, ed è poi beffato dopo 13 minuti di game! Che battaglia! Ma come sta ripondendo bene l'americano. Non basta però alla fine per lui in questo game, che ANDERSON tiene e sale 2-1

1-1 

Un po' più "complicato" il game di ISNER, con due bei miracoli in risposta di ANDERSON. 1-1

1-0 

Doppio fallo. Ace, servizio e dritto, ace, servizio e dritto. Primo game Anderson. Preparatevi perché di game così ne vedremo tanti

0-0 

VIA! SI PARTE! Anderson al servizio

14:01 

E dunque occhio a questa partita, dove entrambi proveranno a giocarsi una chance ghiottissima. Dal punto di vista tattico non aspettiamoci niente di particolari: pochi scambi, tanti uno/due decisi dallo schema che entrambi preferiscono: servizio e dritto. Vediamo chi riuscirà a farlo meglio ma soprattutto quale dei due sarà più reattivo in risposta sui missili che si tireranno a vicenda. Giocatori già in campo, tra poco si parte

13:57 

PRECEDENTI: 8-3 ISNER. Occhio a questi numeri perché pur essendo due giocatori molto simili dal punto di vista tattico, sono parecchio sbilanciati a favore di ISNER. L'americano per giunta ha vinto gli ultimi 5 confronti, anche se dobbiamo sottolineare una cosa: l'ultimo è di 3 anni fa a Indian Wells. E un poì di cose sono cambiate, soprattutto nel livello di Kevin Anderson

Mr Anderson... - Kevin Anderson in "Matrix"
13:53 

ANDERSON invece è reduce dalla clamorosa impresa ottenuta con Federer, in una rimonta da 2 set a 0 sotto annullando match point che Roger non aveva mai subito in carriera. Dopo la prima finale slam ottenuta - e poi persa da Nadal - lo scorso anno agli Open degli Stati Uniti, il sudafricano prova a ripetersi oggi, forte di una consapevolezza nei propri mezzi che dopo il successo su Federer non può che essere ulteriormente aumentata

Kevin Anderson à Wimbledon après sa victoire face à Roger Federer
13:49 

Partiamo da ISNER, che a 33 anni si sta levando le maggiori soddisfazioni della carriera. Il primo titolo Masters 1000 lo scorso marzo a Miami, la prima semifinale slam qui oggi. ISNER ha sfruttato alla grande il buco nel tabellone lasciato dai vari Dimitrov, Wawrinka e compagnia. Ha battuto Raonic ai quarti nella sfida dei grandi servitori e oggi prova il colpaccio con Anderson

John Isner durant le tournoi de Wimbledon en 2018
13:45 

Amici di EUROSPORT un saluto da Simone Eterno e benvenuti a WIMBLEDON 2018. E' venerdì, è il giorno delle semifinali maschili. Si parte con la 'meno nobile' delle due, ovvero la sfida tra gli outsiders JOHN ISNER e KEVIN ANDERSON