LaPresse

Roberta Vinci lotta ma esce di scena contro Karolina Pliskova nei quarti

Roberta Vinci lotta ma esce di scena contro Karolina Pliskova nei quarti

Il 05/01/2017 alle 10:17Aggiornato Il 05/01/2017 alle 13:02

Dal nostro partner OAsport.it

Termina ai quarti di finale l’avventura di Roberta Vinci nel WTA di Brisbane (Australia). La giocatrice italiana è stata, infatti, eliminata dalla n.6 del ranking Karolina Pliskova col punteggio di 3-6 6-2 6-2 in 1 ora e 53 minuti di gioco.

PRIMO SET – Il primo parziale è da manuale per la Vinci, abile in battuta, gestendo molto bene la seconda di servizio e riuscendo ad essere anche estremamente incisiva in fase di risposta. Il break del quarto gioco ne è una dimostrazione, consentendole di andare avanti nello score 3-1. La pugliese poi annulla nel game successivo e nel settimo quattro break point, ricorrendo sempre all’ottima resa in battuta (4 ace). Tanta qualità nel tennis dell’azzurra che non dà modo alla Pliskova di rendersi pericolosa più di tanto concludendo così la frazione sul 6-3.

SECONDO SET – Nel secondo parziale la n.6 WTA alza l’asticella, come si suol dire, migliorando le percentuali di efficienza sia al servizio che nei colpi da fondo. Ne conseguono due break, nel quarto e ottavo gioco. Roberta, infatti, è colta di sorpresa e non riesce a trovare le giuste contromisure perdendo così il secondo set 6-2.

TERZO SET – Nel terzo e decisivo parziale la tarantina comincia bene strappando subito la battuta alla ceca ed annullando ben 4 palle dell’immediato controbreak. Tuttavia, l’efficienza del servizio non è più quella del primo set e la Pliskova ha vita facile contro la scarsa velocità dei colpi dell’azzurra che così sia nel quarto che nel sesto game non tiene la battuta consegnando di fatto le chiavi dell’incontro alla n.6 del mondo.

0
0