AFP

Roberta Vinci vince la maratona dei tiebreak contro Kateryna Bondarenko

Roberta Vinci vince la maratona dei tiebreak contro Kateryna Bondarenko

Il 02/01/2017 alle 08:37Aggiornato Il 02/01/2017 alle 08:51

Dal nostro partner OAsport.it

Inizia con il brivido il 2017 di Roberta Vinci, che all’esordio nel torneo WTA di Brisbane supera l’ucraina Kateryna Bondarenko, numero settanta della classifica mondiale, con il punteggio di 7-6 6-7 7-6 dopo quasi tre ore di gioco. La pugliese ha compiuto una rimonta incredibile nel terzo set, salvando anche cinque match point, prima di festeggiare l’approdo al secondo turno del torneo australiano.

Nel primo set è Bondarenko ad ottenere per prima il break, strappando il servizio nel terzo gioco. Vinci ristabilisce la parità nel sesto game, ma immediatamente perde di nuovo la battuta. Nel decimo game arriva il nuovo controbreak della testa di serie numero otto e si va al tiebreak, vinto dall’azzurra per 7-4.

L’ucraina non si lascia intimorire dalla sconfitta del primo set e nel secondo parte fortissimo, portandosi subito sul 3-0. Roberta ha la forza di reagire e strappa il servizio all’avversaria nel quinto gioco e poi ritrova la parità. Si va ancora una volta al tiebreak e questa volta è Bondarenko ad imporsi per 7-4.

Nell’ultimo set la numero 70 del mondo strappa subito il servizio in apertura e addirittura scappa sul 5-1 con doppio break di vantaggio. Sembrano non esserci più speranze per Roberta Vinci, che, invece, annulla quattro match point nell’ottavo game ed uno nel decimo, riuscendo a completare una clamorosa rimonta. Ennesimo tiebreak della partita, che si chiude 7-5 in favore dell’azzurra, che al suo primo match point chiude la contesa. Nel prossimo turno la tarantina sfiderà la giapponese Misaki Doi, numero 40 della classifica mondiale. Sarà una prima volta assoluta tra le due giocatrici.

0
0