Twitter

Una grande Martina Di Giuseppe vola in semifinale, Krejcikova ko in due set

Una grande Martina Di Giuseppe vola in semifinale, Krejcikova ko in due set

Il 19/07/2019 alle 22:22

Dal nostro partner OAsport.it

Per la prima volta quest’anno una giocatrice italiana entra in semifinale di un torneo WTA. A riuscirci è Martina Di Giuseppe, capace di partire dalle qualificazioni e arrivare fino al penultimo atto a Bucarest, battendo la ceca Barbora Krejcikova con il punteggio di 6-4 6-4, per la prosecuzione di un cammino splendido per la ventottenne romana. Per lei ora ci saranno sia l’approdo al numero 149 del ranking WTA, il migliore della sua vita, e la sfida alla kazaka Elena Rybakina.

Il match comincia in maniera equilibrata fino al quinto gioco, quando Di Giuseppe muove le acque trovando il break a zero grazie alla stessa dimostrazione di gioco vario portata in scena lungo tutto l’arco del torneo. Krejcikova risponde in maniera immediata, ma la parità è ristabilita solo per poco tempo, in quanto, sul 4-4, alla terza opportunità la romana si riporta in vantaggio, stavolta per concretizzarlo con il 6-4.

L’inizio del secondo set è particolarmente incerto, con le due giocatrici che si scambiano tre break tra terzo e quinto gioco. Ad essere avvantaggiata dalla situazione è ancora Di Giuseppe, che delle due è la prima a riuscire a tenere la battuta e salire sul 4-2. Krejcikova la raggiunge di nuovo sul 4-4, ma a quel punto la romana piazza l’affondo decisivo, trovando il secondo 6-4 che le vale tanto la semifinale quanto il primo ingresso tra le migliori 150 del mondo (sarà numero 149 lunedì). La gioia a fine partita è quella di una persona che, a 28 anni, non vuole più fermarsi in una rincorsa lungamente cercata e voluta dell’alto livello.

federico.rossini@oasport.it

Video - Pennetta: “Camila Giorgi? È forte, ogni slam potrebbe essere suo. Il suo momento arriverà”

01:56

0
0