Getty Images

Barty piega Sharapova, vincono anche Osaka e Pliskova

Barty piega Sharapova, vincono anche Osaka e Pliskova

Il 15/08/2019 alle 11:10

Dal nostro partner OAsport.it

Completato nella notte italiana il secondo turno del torneo WTA Premier 5 di Cincinnati: sul cemento outdoor statunitense si sono delineati gli ottavi di finale. Avanza la romena Simona Halep, che però deve rimontare la russa Ekaterina Alexandrova prima di imporsi per 3-6 7-5 6-4, così come deve fare nello scontro tra qualificate la svedese Rebecca Peterson per avere ragione della russa Veronika Kudermetova con lo score di 2-6 7-5 6-2.

La bielorussa Aryna Sabalenka piega facilmente la cinese Saisai Zheng per 6-4 6-3, compito ancor più semplice per l’ucraina Elina Svitolina con la bega Elise Mertens, battuta 6-4 6-1. La croata Donna Vekic elimina con un eloquente 6-2 7-5 la bielorussa Victoria Azarenka, mentre la ceca Karolina Pliskova prosegue nella lotta a distanza per il numero uno mondiale battendo la cinese Yafan Wang con un nettissimo 6-1 6-3.

Le risponde l’australiana Ashleigh Barty, che difende, almeno momentaneamente, il numero 2 WTA andando a vincere la difficile sfida con la russa Maria Sharapova per 6-4 6-1. Bene l’estone Anett Kontaveit, che soffre ma supera in due partite la polacca Iga Swiatek per 6-4 7-6 (2).

Risponde presente anche la nipponica Naomi Osaka, che ha bisogno di tre partite per piegare la resistenza della bielorussa Aliaksandra Sasnovich, battuta per 7-6 (3) 2-6 6-2, mentre la tennista di Cina Taipei Su-Wei Hsieh regola per 7-6 (9) 6-3 la qualificata statunitense Jennifer Brady.

La wild card russa Svetlana Kuznetsova pone fine alla corsa della giovanissima ucraina Dayana Yastremska battendola in rimonta per 4-6 7-6 (7) 6-2, infine vincono le ultime tre statunitensi impegnate: Madison Keys e Sofia Kenin superano con lo stesso punteggio di 6-4 6-1 rispettivamente la russa Daria Kasatkina e la kazaka Zarina Diyas, mentre in chiusura di giornata Sloane Stephens rimonta ed elimina la kazaka Yulia Putintseva con lo score di 2-6 6-4 6-3.

Video - Serena Williams: "Devo capire come si vince una finale, magari giocandone altre fuori dagli Slam"

00:52
0
0