Getty Images

Venus Williams, Barty, Pliskova e Osaka promosse: esce Simona Halep

Venus Williams, Barty, Pliskova e Osaka promosse: esce Simona Halep

Il 16/08/2019 alle 09:03Aggiornato Il 16/08/2019 alle 09:04

Dal nostro partner OAsport.it

Disputati gli ottavi di finale del torneo WTA Premier 5 di Cincinnati: sul cemento outdoor statunitense prosegue la lotta a tre per la vetta del ranking WTA, ancora raggiungibile dalla nipponica Naomi Osaka, dall’australiana Ashleigh Barty e dalla ceca Karolina Pliskova.

L’australiana Ashleigh Barty, difende, almeno momentaneamente, il numero 2 WTA andando a battere in rimonta l’estone Anett Kontaveit, superata per 4-6 7-5 7-5, ed ora se la vedrà con l’ellenica Maria Sakkari, che batte, anch’ella in rimonta, la bielorussa Aryna Sabalenka, piegata con lo score di 6-7 (4) 6-4 6-4.

La ceca Karolina Pliskova risponde all’australiana nella lotta a distanza per il numero uno mondiale regolando in due partite la qualificata svedese Rebecca Peterson per 7-5 6-4, e nei quarti troverà sulla sua strada la wild card russa Svetlana Kuznetsova, che asfalta letteralmente la malcapitata statunitense Sloane Stephens, presa a pallate fino al rapido 6-1 6-2 conclusivo.

La statunitense Venus Williams prosegue nella sua marcia pur soffrendo contro la croata Donna Vekic, rimontata e battuta in tre partite con lo score di 2-6 6-3 6-3, ed il prossimo ostacolo sarà un derby, dato che dall’altra parte della rete ci sarà la connazionale Madison Keys, che supera in tre set per 6-1 3-6 7-5 la romena Simona Halep.

La statunitense Sofia Kenin sorprende l’ucraina Elina Svitolina, sconfitta con il punteggio di 6-3 7-6 (3), ma ora il compito ai quarti si fa arduo, dato che sfiderà la nipponica Naomi Osaka, che difende per il momento il primato WTA battendo, in tre partite, la tennista di Taipei Su-Wei Hsieh, superata per 7-6 (3) 5-7 6-2.

Video - Cori Gauff, la 15enne prodigio che sta incantando Wimbledon nel mito delle sorelle Williams

01:40
0
0