Imago

Camila Giorgi brilla a Linz: sesta finale in carriera, battuta la Van Uytvanck

Camila Giorgi brilla a Linz: sesta finale in carriera, battuta la Van Uytvanck

Il 13/10/2018 alle 15:57Aggiornato Il 13/10/2018 alle 18:35

L'azzurra piega la belga 6-3 6-4 e torna in finale nel torneo austriaco dopo quella persa nel 2014 con la Pliskova mancando un match-point.

Camila Giorgi sorride a Linz. Sempre in spinta, sempre al comando delle operazioni, l’azzurra piega Alison Van Uytvanck per 6-3, 6-4 in un’ora e 44 minuti. La tennista di Macerata si porta subito avanti di un break e tiene sotto pressione la belga che prova a far match alla pari solo nel secondo parziale, complice un aumento di errori gratuiti con il dritto da parte della nostra giocatrice.

Video - Giorgi-van Uytvanck: 6-3, 6-4, gli highlights

02:09

In realtà, il punteggio definitivo fotografa bene la differenza tra le due giocatrici e conferma il feeling della Giorgi con il cemento del WTA International austriaco che la vide arrivare in finale anche nel 2014 per poi fermarsi con la Pliskova non convertendo un match-point. L’azzurra consolida così la 29esima posizione nel ranking WTA - trattasi di best ranking - che in caso di trionfo contro la Alexandrova (brava a prevalere su Andrea Petkovic per 0-6, 6-4, 6-0) la renderebbe 28esima.

Video - La gioia di Camila Giorgi: "Bellissima partita, l'ultimo game è stato sfiancante"

01:16

Dopo quattro finali perse e un solo successo, nel 2015 sull’erba di 's-Hertogenbosch, Camila Giorgi spera che la sesta finale in carriera (la quinta ottenuta a livello indoor, la prima da Katowice 2016) possa davvero premiare la sua fame.

Video - Camila Giorgi batte la Gasparyan 6-3, 3-6, 6-2 e vola in semifinale a Linz: gli highlights

01:53
0
0