Imago

Camila Giorgi esce di scena: Bencic ai quarti di finale

Camila Giorgi esce di scena: Bencic ai quarti di finale

Il 21/08/2018 alle 22:38

Dal nostro partner OAsport.it.

Niente da fare per Camila Giorgi nel WTA di New Haven (Stati Uniti). L’azzurra è stata eliminata negli ottavi di finale del torneo statunitense dalla svizzera Belinda Bencic, n.43 del mondo, con il punteggio di 6-4 6-4 in 1 ora e 44 minuti di partita. Un match molto lottato, all’insegna dei break e tipico del tennis femminile. Purtroppo Camila ha pagato a caro prezzo i troppi errori nel fondamentale del servizio, non trovando mai la giusta continuità.

Nel primo set l’azzurra inizia bene e nel secondo game si porta in vantaggio (2-0), esibendo colpi di rara potenza. Sfortunatamente, come detto, la resa in battuta non è delle migliori (il 45% dei punti ottenuti con la prima lo conferma). E così l’elvetica, senza fare cose trascendentali, ribalta il punteggio, avanti 3-2 (break di vantaggio). Tuttavia anche Belinda ha seri problemi a fare punti, specie quando deve ricorrere alla seconda di servizio, e il gioco “on-off” di Camila trova respiro recuperando il break di ritardo. La medesima storia si ripete, però, nel settimo ed ottavo game nel quale entrambe le giocatrici esprimono il loro meglio in risposta. Questo scambio di “cortesie“, però, si interrompe nel nono game quando la rossocrociata strappa la battuta alla nostra portacolori ai vantaggi riuscendo ad aggiudicarsi il parziale sul 6-4.

Nel secondo set la Bencic parte subito forte, sfruttando qualche errore di troppo della Giorgi. L’azzurra da par suo prova a restare attaccata alla partita, conquistando il controbreak nel quarto gioco ma subendo ancora una volta il tennis della rivale nel proprio turno in battuta. Indietro nuovamente di un break, la svizzera è più solida al servizio, forte del 73% dei punti ottenuti con la prima. Sullo score di 6-4, dunque, la rossocrociata chiude la pratica.

Video - I colpi più belli di Camila Giorgi contro Sloane Stephens 100 secondi

01:42
0
0