Getty Images

Camila Giorgi avanza ai quarti di finale di New York: battuta in tre set la Petkovic

Camila Giorgi avanza ai quarti di finale di New York: battuta in tre set la Petkovic

Il 20/08/2019 alle 20:04Aggiornato Il 20/08/2019 alle 20:22

Che battaglia per la marchigiana che in 2 ore e 40 minuti vince in rimonta sulla tedesca Petkovic: 3-6; 7-5; 7-6. La Giorgi si qualifica così per i quarti di finale dove affronterà una tra Cornet e Zhu.

Continua la strada di Camila Giorgi al NYJTL Bronx Open di New York, con la marchigiana che supera dopo quasi tre ore la tedesca Andrea Petkovic in tre set, 3-6; 7-5; 7-6, qualificandosi così ai quarti di finale dove affronterà la vincente della sfida Cornet-Zhu.

Cronaca

Primo set che procede spedito senza che la Petkovic conceda neanche una palla break alla Giorgi. La marchigiana, invece, regala il break nel terzo e al nono game, concedendo semaforo verde alla Petkovic che cede solo tre punti sulla propria battuta. La partita sembra avere un finale già scritto, con Giorgi destinata a soccombere.

Il secondo set comincia malissimo, la marchigiana perde subito il servizio ed è costretta ad annullare due palle break al quarto game. La Giorgi però risponde: nuovo break e controbreak al settimo e all’ottavo game. Ora è la Petkovic a giocare sulla difensiva per non perdere la battuta, ma all’undicesimo gioco deve soccombere, con la Giorgi che si aggiudica il game a 15 e il set per 7-5 in 1 ora e 1 minuto.

Sei break in sette game all’inizio del terzo set, quella tra la Giorgi e la Petkovic è una battaglia. L’azzurra ha la chance di chiudere con il servizio, ma fallisce l’occasione, portando il match al tie-break. La mano non trema però e la Giorgi piazza l’allungo decisivo dal 2-2 al 5-2, battendo così dopo 2 ore e 40 minuti la Petkovic.

Video - Pennetta: “Camila Giorgi? È forte, ogni slam potrebbe essere suo. Il suo momento arriverà”

01:56
0
0