Getty Images

Camila Giorgi in semifinale nel Bronx: travolta Alizé Cornet in un'ora

Camila Giorgi in semifinale nel Bronx: travolta Alizé Cornet in un'ora

Il 23/08/2019 alle 08:06Aggiornato Il 23/08/2019 alle 08:13

Dal nostro partner OAsport.it

Nettissimo successo per Camila Giorgi in quel del Bronx, a New York, nell’ultimo torneo WTA prima degli US Open. La marchigiana supera, nei quarti, con il punteggio di 6-2 6-1 la francese Alizé Cornet, che non incontrava dal 2017. Si tratta del suo quarto successo consecutivo contro la transalpina, che le regala la sfida con una tra la cinese Qiang Wang e la russa Anna Blinkova. L’azzurra, come minimo, sarà numero 55 del ranking mondiale al termine del torneo.

Il match comincia in maniera equilibrata, con servizi tenuti piuttosto rapidamente dall’una e dall’altra nei primi cinque giochi. Il piede sull’acceleratore, però, lo mette Giorgi, che con due break consecutivi s’invola dal 3-2 al 6-2, con il set che si chiude in 32 minuti.

L’assolo continua nel secondo parziale, tant’è vero che i giochi di fila vinti diventano otto, fino al 6-2 5-0. La marchigiana ha due match point sul servizio di Cornet, che però non demorde e riesce quantomeno a superare l’ora di gioco per 34 secondi, prima che arrivi il punteggio finale di 6-2 6-1.

Camila Giorgi

Camila GiorgiGetty Images

Sarà la cinese Qiang Wang, numero 18 del mondo e testa di serie numero 1 del torneo, l’avversaria di Camila Giorgi nella semifinale del NYJTL Bronx Open di domani sul cemento di New York. La 27enne di Tientsin ha sconfitto in una partita illogica, tipica del tennis femminile contemporaneo, la lucky loser russa Anna Blinkova col punteggio di 0-6 6-1 6-4 in un’ora e 38 minuti di gioco. Preso il cappotto nel primo set, nel secondo la cinese ha strappato la battuta all’avversaria per quattro volte su quattro perdendola a sua volta nel secondo game, ma poi è andata avanti di un break nel quarto game del terzo set conducendo anche per 5-2 e non concedendo più una palla break fino a quando ha servito per il match sul 5-3, qui ne ha fronteggiate tre e all’ultima ha capitolato ma nel game successivo è riuscita a portare a casa la vittoria al terzo match point sul servizio della 20enne Blinkova, numero 93 WTA.

L’altra semifinale la disputeranno la ceca Katerina Siniakova e la polacca Magda Linette, entrambe vincitrici in tre set sulle rispettive avversarie. Siniakova, numero 38 del mondo, ha sconfitto la wildcard statunitense Bernarda Pera, numero 69, per 4-6 7-6 6-3 al termine di due ore e mezza di lotta nelle quali ha anche dovuto annullare due match point sul 5-4 e sul 6-5 a suo sfavore nel tie-break del secondo set vinto per 8-6 per poi operare il break decisivo nel quarto game del terzo set. Addirittura più lunga, due ore e 45 minuti, la battaglia tra Linette, numero 80 del mondo proveniente dalle qualificazioni, e la ceca testa di serie numero 10 Karolina Muchova, numero 47, vinta alla fine dalla polacca per 6-7 6-4 7-6. C’è stato un solo break in tutto l’incontro nel quinto gioco del secondo set a favore di Linette che dopo aver perso il tie-break del primo parziale per 7-4 ha vinto quello decisivo per 7-3. Di seguito tutti i risultati dei quarti di finale odierni dall’alto in basso del tabellone:

Quarti di finale

(1) Qiang Wang (CHN) b. (LL) Anna Blinkova (RUS) 0-6 6-1 6-4

Camila Giorgi (ITA) b. Alize Cornet (FRA) 6-2 6-1 (Q)

Magda Linette (POL) b. (10) Karolina Muchova (CZE) 6-7(4) 6-4 7-6 (5)

Katerina Siniakova (CZE) b. (WC) Bernarda Pera (USA) 4-6 7-6(6) 6-3

federico.rossini@oasport.it

Video - Pennetta: “Camila Giorgi? È forte, ogni slam potrebbe essere suo. Il suo momento arriverà”

01:56
0
0