AFP

Serena Williams demolisce la Kuznetsova: semifinale raggiunta

Serena Williams demolisce la Kuznetsova: semifinale raggiunta
Di Eurosport

Il 13/05/2016 alle 21:05Aggiornato Il 13/05/2016 alle 21:13

Garbine Muguruza è la prima semifinalista degli Internazionali BNL d’Italia. Battuta Timea Bacsinszky per 7-5, 6-2 al termine di una partita di buonissimo livello da parte di entrambe. La spagnola non disputava una semifinale dal Masters di Singapore della scorsa stagione: ora troverà Madison Keys. La Begu supera la Doi in due set: sulla sua strada c'è Serena, straripante sulla Kuznetsova.

Riecco Garbine Muguruza: battuta la Bacsinszky, è in semifinale

Riecco Garbine Muguruza. E’ la tennista spagnola la prima semifinalista del super-venerdì degli Internazionali d’Italia. L’iberica ha sconfitto al termine di una battaglia durate quasi due ore – e di buonissima qualità – la svizzera Timea Bacsinszky: 7-5 6-2 il punteggio finale.

Importantissimo ai fini della partita soprattutto il primo set, dove la Muguruza ha dovuto recuperare un break di svantaggio prima di chiudere poi con l’allungo decisivo del dodicesimo game. Nel secondo, nonostante l’apparenza del punteggio, la Bacsinszky ha sprecato tre palle break nel terzo game ed è a lungo rimasta a contatto con la partita, salvo cedere poi cedere il servizio nel sesto gioco e lasciare all’allungo finale della spagnola.

Per la Muguruza, questa di Roma, si sta dimostrando una settimana giocata a un buonissimo livello: certamente il migliore dell’anno visto che comunque, l’iberica, non giocava una semifinale dal Masters di Singapore dello scorso anno. La sua prossima avversaria sarà la statunitense Madison Keys nella semifinale della parte bassa del tabellone. L'americana, dopo due ore di battaglia, ha sconfitto la ceca Barbora Strycova 6-4, 4-6, 6-3. Dovesse vincere il torneo lunedì prossimo Garbine diventerebbe la nuova numero 2 del mondo.

Serena Williams a valanga

La romena Irina-Camelia Begu si qualifica per le semifinali degli Internazionali d'Italia di tennis di Roma superando la giapponese Misaki Doi 6-2, 7-6 e ora dovrà affrontare la numero uno del mondo Serena Williams che ha schiantato la russa Svetlana Kuznetsova. È un no contest quello che vede protagonista l’americana. Dura meno di un’ora l’assolo per un 6-2, 6-0 che non ha bisogno di commenti. Serena aggiorna così i suoi numeri: per lei è la 18esima vittoria di fila agli Internazionali d’Italia, in cui ha vinto 32 degli ultimi 34 set. Non perde dalla semifinale del 2010 contro Jelena Jankovic. È passata un’eternità e, al termine del match, la Williams con un gesto eloquente ricorda a tutti chi è la numero uno del mondo.

C'è spazio anche per una proposta di matrimonio...

Scusa, questo video non è più disponibile

0
0