Eurosport

World Urban Games 2019, si comincia!

World Urban Games 2019, si comincia!

Il 13/09/2019 alle 18:31

A Budapest sono iniziate le gare della prima edizione dei World Urban Games, i giochi internazionali dove sono protagonisti gli sport di ultima generazione.

Grandi emozioni arrivano dalla prima giornata dei World Urban Games, che sono iniziati a Budapest. La capitale ungherese ospita la prima edizione di questi speciali giochi internazionali, che sono entrati nel vivo con le prime fasi di qualificazione.

Nel basket 3×3 sono scesi in campo gli uomini e le donne del girone A. La prima partita è stata quella tra Russia e Romania, con i russi che hanno vinto 22 – 15. Nella partita tra Ucraina e Polonia sono stati gli ucraini ad avere la meglio, dominando i polacchi 22 – 8. Molto tirata la sfida tra Romania e Polonia, con i rumeni che hanno vinto con un solo punto di vantaggio per 21 – 20.

Più tardi, la sfida Russia – Romania si è consumata anche in campo femminile e ancora una volta la Russia è uscita vincitrice dal match, con il punteggio di 22 – 8. La Francia ha vinto sui Paesi Bassi: le transalpine hanno messo a segno 21 punti, contro gli 8 delle atlete dei Paesi Bassi. I Paesi Bassi hanno poi potuto festeggiare contro la Romania, che hanno battuto 21 – 11.

Domani si torna in campo con le sfide del girone B, mentre domenica sarà la volta delle semifinali e delle finali.

Nelle qualificazioni di roller freestyle, Jaro Frijn, diciottenne di Amsterdam che gareggia per i Paesi Bassi, ha totalizzato il punteggio di 81,33 e guida la classifica seguito dal 26enne di Nizza Jeremy Melique, che gareggia per la Francia, a quota 80,33, con il suo compatriota 31enne Roman Abrate a quota 79,16.

Tra le donne, la spagnola Maria Munoz (29 anni) è in testa con 76,33, seguita dalla giapponese Misaki Katayama (18 anni) vicinissima a quota 76,00 e con la francese Manon Derrien (26 anni) terza, con il punteggio di 75,33.

0
0