Twitter

Universiadi invernali Almaty 2017: secondo Oro per l'Italia con Davide Ghiotto nei 5.000 metri!

Secondo Oro per l'Italia con Davide Ghiotto nei 5.000 metri!

Il 31/01/2017 alle 13:06Aggiornato Il 31/01/2017 alle 13:12

Dal nostro partner OAsport.it

La seconda giornata delle Universiadi invernali di Almaty 2017 ha messo in palio nove titoli in cinque sport differenti.

L’Italia ha conquistato la sua seconda medaglia d’oro della rassegna grazie al ventitreenne trentino Davide Ghiotto, che si è imposto nella gara dei 5.000 metri di speed skating. L’azzurro ha completato la prova 6’51”64, rimontando gli avversari negli ultimi giri, e precedendo di 1”30 il giapponese Seltaro Ichinohe e di 3”82 l’austriaco Linus Heidegger, partito molto forte ma poi crollato nel finale. Le donne si sono invece cimentate nella gara dei 1.500 metri, vinta dalla russa Aleksandra Kachurkina davanti alla giapponese Nana Takahashi ed alla kazaka Yekaterina Aidova. Indietro le italiane, con Gloria Malfatti 18ma, Linda Bortolotti 19ma e Giulia Lollobrigida 26ma.

La Russia ha come al solito rimpinguato il proprio bottino grazie allo sci di fondo, realizzando due doppiette: al maschile ha vinto Dmitriy Rostovtsev davanti a Valeriy Gontar ed all’armeno Sergey Mikayelyan, con Alessandro Carlet che ha chiuso 67mo, mentre tra le donne Anna Nechaevaskaya ha preceduto la connazionale Lilla Vasileva e la kazaka Anna Shevchenko. Per i colori azzurri, Consuelo Confortola e Jael Compagnoni hanno chiuso rispettivamente 30ma e 36ma.

Le kazake hanno dominato l’individuale di biathlon femminile, con Alina Raikova e Galina Vishnevskaya che hanno occupato i primi due gradini del podio davanti all’ucraina Nadila Bielkina. Francesca Dei Cas ha chiuso solo ventinovesima con ben undici errori al poligono, mentre nell’omologa prova maschile il francese Baptiste Jouty ha messo in fila i russi Sergey Korastylev e Semen Suchilov.

Per quanto riguarda lo slalom parallelo di snowboard, il russo Bogdan Bogdanov si è imposto in finale sul polacco Oskar Kwiatkowski, con il bronzo che è andato all’ucraino Oleksandr Bielinskyy. L’ottima compagine polacca ha inoltre conquistato l’oro ed il bronzo tra le donne, rispettivamente con Weronika Biela e Karolina Sztokfisz. L’argento è andato alla statunitense Maggie Carrigan, mentre Vivien Santifaller e Giulia Gaspari non hanno superato lo scoglio degli ottavi di finale.

Infine, la prova di aerials a squadre ha visto il trionfo dei kazaki davanti a due compagini cinesi.

TUTTE LE MEDAGLIE DI GIORNATA

SPEED SKATING

5.000 METRI MASCHILI
1. Davide Ghiotto ITA
2. Seltaro Ichinohe JPN
3. Linus Heidegger AUT

1.500 METRI FEMMINILI
1. Aleksandra Kachurkina RUS
2. Nana Takahashi JPN
3. Yekaterina Aidova KAZ

BIATHLON

INDIVIDUALE 20 KM MASCHILE
1. Baptiste Jouty FRA
2. Sergey Korastylev RUS
3. Semen Suchilov RUS

INDIVIDUALE 15 KM FEMMINILE
1. Alina Raikova KAZ
2. Galina Vishnevskaya KAZ
3. Nadila Bielkina UKR

SCI DI FONDO

10 KM INSEGUIMENTO TL MASCHILE
1. Dmitriy Rostovtsev RUS
2 Valeriy Gontar RUS
3 Sergey Mikayelyan ARM

5 KM INSEGUIMENTO TL FEMMINILE
1. Anna Nechaevaskaya RUS
2. Lilla Vasileva RUS
3. Anna Shevchenko KAZ

FREESTYLE

AERIALS A SQUADRE MISTE
1. Kazakistan 2
2. Cina 1
3. Cina 2

SNOWBOARD

SLALOM PARALLELO MASCHILE
1. Bogdan Bogdanov RUS
2. Oskar Kwiatkowski POL
3. Oleksandr Bielinskyy UKR

SLALOM PARALLELO FEMMINILE
1. Weronika Biela POL
2. Maggie Carrigan USA
3. Karolina Sztokfisz POL

giulio.chinappi@oasport.it

0
0