Vela, Coppa del Mondo Enoshima 2019: Benedetta Di Salle e Alessandra Dubbini terze nel 470!

Vela, Coppa del Mondo Enoshima 2019: Benedetta Di Salle e Alessandra Dubbini terze nel 470!

Il 16/09/2018 alle 11:24

Dal nostro partner OAsport.it

La prima tappa di Coppa del Mondo 2019 di vela si è conclusa con il terzo posto di Benedetta Di Salle e Alessandra Dubbini nel 470, che si è aggiunto al doppio podio degli equipaggi azzurri del Nacra 17 (secondo posto di Tita-Banti e terzo di Bissaro-Frascari). Sul campo di regata di Enoshima, dove si disputeranno le gare di vela olimpiche di Tokyo 2020, si sono concluse le competizioni delle ultime cinque specialità, anche se a causa della mancanza di vento il programma è stato ritardato e non ha permesso lo svolgimento delle Medal Race dei 470 maschili e femminili e dei Finn.

L’Italia si presentava all’ultima giornata di Medal Race con un solo equipaggio, formato da Benedetta Di Salle e Alessandra Dubbini nel 470, ma non c’è stata la possibilità di scendere in acqua perciò la classifica è rimasta invariata, permettendo alle azzurre di conquistare il podio. Di Salle-Dubbini (campionesse giovanili iridate in carica) hanno concluso con 34 punti, alle spalle delle olandesi Kyranakou-Van Veen (29) e delle nipponiche Yoshida-Yoshioka (33). L’altra coppia azzurra formata da Elena Berta e Bianca Caruso si è invece classificata in undicesima posizione assoluta con 73 punti.

Le uniche gare disputate oggi sono state le Medal Race dei Laser Standard e Radial. Nello Standard si è aggiudicato il successo il britannico Elliot Hanson, il quale si era già assicurato la vittoria prima dell’ultima prova. L’australiano Matthew Wearn (2°) ed il neozelandese Sam Meech (3°) hanno completato la top3. Nella gara femminile ha trionfato l’olandese Marit Bouwmeester sia nella Medal Race che nella classifica finale, davanti alla svedese Josefin Olsson e alla belga Emma Plasschaert.

erik.nicolaysen@oasport.it

Foto: Federvela

0
0