SID

Latvala prende il largo, fuori Meeke, Ostberg sul podio

Latvala prende il largo, fuori Meeke, Ostberg sul podio
Di Eurosport

Il 02/08/2015 alle 00:34Aggiornato Il 06/09/2015 alle 18:52

Jari-Matti Latvala prende il largo nella terza giornata del Rally di Finlandia, ottava prova del mondiale WRC 2015. Il padrone di casa riesce ad allungare su Ogier, portando il vantaggio a ben 13 secondi. Male Meeke, costretto al ritiro. Sul terzo gradino del podio sale Mads Ostberg. Quarto Neuville davanti a Ott Tanak. Decimo e in zona punti Lorenzo Bertelli.

E' arrivato il momento di Jari-Matti Latvala. Il finlandese, a detta di tutti, era il favorito per questo Rally di Finlandia, ottavo atto del mondiale WRC 2015. Il pilota della Volkswagen, finalmente, non sta tradendo le attese, riuscendo ad allungare sul compagno di squadra Sebastien Ogier.

Sui veloci tracciati finlandesi non c'è storia: la casa tedesca ne ha di più. Tutte le tappe di questa terza giornata sono state a favore o di Latvala o di Ogier, con gli altri a guardare a debita distanza. In finlandese ha recitato la parte del leone e ora conduce con ben 13 secondi di vantaggio sul campione del mondo. Per Latvala si avvicina la seconda vittoria stagionale, che gli farebbe guadagnare una posizione nella generale ai danni di Andreas Mikkelsen. Il norvegese ha perso un'occasione d'oro in Finlandia: con le Volkswagen di gran lunga migliori rispetto alla concorrenza, Andreas è finito Ko troppo presto, dicendo addio ai sogni di gloria.

Mikkelsen comunque è in buona compagnia. La sorpresa più grande di questo day-3 è il ritiro di Kris Meeke. Per il britannico è stato un ottimo weekend fino all'errore decisivo, con un podio assolutamente alla portata. Invece alla Ps16 il fattaccio e l'addio al risultato. Un vero peccato per Meeke, che doveva dare risposte alla casa madre che lo ha messo in dubbio per la prossima stagione. Anche Dani Sordo è crollato in classifica, perdendo oltre 5 minuti e finendo fuori dalla top ten. Il pilota della Hyundai però può ancora entrare in zona punti, dove al momento in decima posizione c'è il nostro Lorenzo Bertelli.

Il terzo gradino del podio è per Mads Ostberg. Senza infamia e senza lode il Rally di Mads, ma almeno non ha sbagliato a differenza di tanti suoi colleghi e può regalare un podio che vale oro a DS. Con il ritiro di Paddon e il crollo di Sordo, l'unica Hyundai a punti è quella di Neuville quinto, davanti ad una schiera di Ford: la prima è quella di Ott Tanak. L'estone ha di che mangiarsi le mani: lui e la sua Fiesta hanno disputato una terza giornata fantastica, pagando però i tanti problemi agli ammortizzatori delle prime speciali. Ora Tanak è quinto con quasi un minuto di ritardo su Neuville e solo due secondi di vantaggio sul buon Hanninen sesto. Chiudono la top ten Prokop, Lappi, Tidemand e Bertelli.

Domani si chiude l'appuntamento finnico e si scoprirà il vincitore. A meno di clamorosi colpi di scena il podio è già scritto.

0
0