FIA WTCR

Cheah punta al WTCR per il premio Rookie

Cheah punta al WTCR per il premio Rookie
Di FIA WTCR

Il 06/01/2020 alle 06:00Aggiornato Il 06/01/2020 alle 11:45

Nel 2020 il WTCR assegnerà il Winning Rookie Driver e Mitchell Cheah è uno dei favoriti in questo ambito.

Il malese, soprannominato "Mitch", dopo il suo debutto nella serie a fine 2019 punta ad esserci l'anno prossimo, mettendo in pratica ciò che ha imparato in ADAC TCR Germany.

Il premio è riservato a tutti quelli che hanno compiuto 23 anni dopo l'1 gennaio 2020 e che non hanno ancora preso parte a più di tre eventi di WTCR o WTCC. Cheah ne compie 22 a marzo e ha solo all'attivo quello di Sepang.

“Il WTCR è sicuramente uno dei miei obiettivo per il futuro e vorrei farne parte, sto cercando di avere più esperienza possibile facendo altre serie, come il TCR Germany - ha detto - La prima stagione in Europa è stata uno choc per me, mi sono dovuto adattare a tutto. Ma ho imparato moltissimo e per il futuro sarà importante se avrò l'occasione di correre una stagione intera nel WTCR".