FIA WTCR

Il Team Mulsanne brilla a Macao

Il Team Mulsanne brilla a Macao
Di FIA WTCR

Il 21/11/2018 alle 12:00Aggiornato Il 21/11/2018 alle 16:18

Il Team Mulsanne ha chiuso in piena forma la sua prima stagione nel FIA WTCR OSCARO con Luigi Ferrara e Kevin Ceccon che hanno terminato a punti a Macao.

Al debutto sul Circuito da Guia, Ferrara si è piazzato nono in Gara 1 e ottavo in Gara 2, mentre un contatto con un avversario gli ha negato un ulteriore buon risultato in Gara 3.

Dopo il successo nela WTCR Race of Japan, Ceccon si è invece presentato molto carico, ma una foratura in Gara 1 lo ha costretto al ritiro. In Gara 2 è giunto quarto e in Gara 3 settimo con la sua Alfa Romeo Giulietta by Romeo Ferraris.

Kevin Ceccon: "Correre per la prima volta su un circuito leggendario come quello di Macao è stata una grandissima emozione, un'esperienza indimenticabile. Ed è stato ancora più bello aver raccolto dei piazzamenti di questo livello, a cominciare dal quarto posto di gara 2. Speravo di festeggiare un altro podio, ma sono comunque soddisfatto perché abbiamo dato seguito al grande weekend di Suzuka. Questa metà stagione nel WTCR per me si è rivelata una splendida avventura, ringrazio Michela Cerruti e Team Mulsanne per questa opportunità".

Gigi Ferrara: "Andare a punti in un campionato combattuto come il WTCR, al secondo weekend nel Mondiale e alla prima volta su un circuito come Macao è per me una soddisfazione enorme. Ho dimostrato di essermi ambientato rapidamente in questo contesto, e di poter essere competitivo ovunque al volante di un'ottima vettura come la Giulietta TCR sviluppata da Romeo Ferraris. È stato il modo ideale di concludere una grande stagione, dopo essermi laureato vicecampione italiano".

0
0