FIA WTCR

Monteiro: “Lessennes è un giovane fantastico”

Monteiro: “Lessennes è un giovane fantastico”
Di FIA WTCR

Il 12/07/2018 alle 12:00Aggiornato Il 12/07/2018 alle 12:08

Eurosport Player: Segui l’evento LIVE

Guarda Eurosport

Tiago Monteiro si aspetta molto da Benjamin Lessennes nel WTCR – FIA World Touring Car Cup presented by OSCARO nonostante il belga abbia appena compiuto 19 anni.

Il pilota della Boutsen Ginion Racing ha sostituito il portoghese sulla Honda Civic Type R TCR in attesa che torni dopo aver completato il recupero in seguito all'incidente patito nei test del settembre scorso.

In 15 gare Lessennes ha centrato un quarto posto come miglior risultato riuscendo anche a raggiungere la Top5 in qualifica.

“Ha fatto veramente benissimo, ha sorpreso molta gente - ha detto Monteiro parlando del giovane virgulto di casa Honda - Non me che lo avevo già visto correre in Belgio quando ho gareggiato contro di lui un paio di anni fa. All’epoca aveva solo 16 anni, ma aveva già iniziato, veniva dai kart. Io vinsi, ma non chiuse molto lontano da me".

"Mi piacciono la sua attitudine e approccio. Ho visto i suoi bei risultati, quando ho cominciato a lavorare con lui sono rimasto colpito perché ascolta bene e tutto quello che dici poi lo mette in pratica al meglio. Ovviamente ha poca esperienza, ma ha anche solo 19 anni. Ed è davvero veloce e preciso. Stiamo facendo progressi e sono orgoglioso di averlo sulla mia macchina".

Lessennes non è detto che torni per forza in "panchina" quando rientrerà Monteiro.

"L’accordo è che lui lasci il volante a me quando io rientrerò, in teoria. Ma stiamo pensando che si meriti di continuare, per cui si cercherà il modo di farlo proseguire nella sua avventura anche quando tornerò. Vedremo”.

0
0